Casertana, le posizioni contrattuali

Cinque i calciatori con accordo almeno fino alla prossima stagione: nove i prestiti che stanno rientrando alle società di appartenenza con due possibilità di riscatto da parte del club rossoblù

Sono 26 (non considerando i giovanissimi De Lucia e De Vivo) i calciatori che hanno concluso la stagione con la maglia della Casertana nel campionato di Lega Pro. Stando alle comunicazioni ufficiali di questi 5 sono gli elementi che hanno già un accordo col club rossoblù anche per il prossimo campionato: sono il difensore Buschiazzo ed il centrocampista Icardi (accordo fino a giugno 2022), il portiere Avella (stesso contratto ma con opzione a favore della Casertana per un ulteriore anno) e l’altro centrocampista Matese (che a febbraio ha firmato il suo primo accordo da professionista fino al giugno 2023). A questi si aggiunge anche il giovane difensore Ciriello per il quale dovrebbe essere previsto almeno un contratto di addestramento tecnico se non oltre.

Sono 9 invece i prestiti che, almeno a livello Federale, sono pronti a tornare alle società di appartenenza: oltre a Dekic ed Izzillo (di proprietà del Pisa) ci sono pure Bordin (arrivato a titolo temporaneo dallo Spezia), Carillo (Genoa), Hadziosmanovic (Sampdoria), Matos (Ascoli) e Rillo (Benevento). Discorso parzialmente differente per Rosso (giunto dal Mantova, ma per il quale è presente un diritto di riscatto da parte della Casertana e contro riscatto del club lombardo) e Turchetta: anche per il flauto lo scorso mese di gennaio nella trattativa che lo ha riportato a Caserta la società rossoblù si è riservata un diritto di riscatto.

Sono 12 infine gli elementi con accordo in scadenza e liberi di accasarsi altrove. Oltre a Cuppone (in procinto di firmare col Cittadella) e Santoro (è fatta da tempo per il Pisa) il prossimo mese di giugno si conclude il contratto, tra gli altri, di Castaldo, Del Grosso e Pacilli, solo per citare i nomi dei calciatori con maggiore esperienza. Piccola differenza anche per Longo per il quale la Casertana si è riservata una opzione per un eventuale rinnovo biennale.

Queste, quindi, in sintesi le posizioni contrattuali dei ventisei calciatori rossoblù che hanno terminato la stagione 2020-2021 di Lega Pro.

Portieri – Avella – contratto con scadenza giugno 2022 con opzione per un ulteriore anno – Dekic – fine prestito dal Pisa – Zivkovic – contratto in scadenza.

Difensori – Buschiazzo – contratto con scadenza giugno 2022 – Carillo – fine prestito dal Genoa – Ciriello – contratto di addestramento tecnico? – Del Grosso – contratto in scadenza – Hadziosmanovic – fine prestito dalla Sampdoria – Konate – contratto in scadenza – Polito – contratto in scadenza – Rillo – fine prestito dal Benevento.

Centrocampisti – Bordin – fine prestito dallo Spezia – Icardi – contratto con scadenza giugno 2022 – Izzillo – fine prestito dal PisaMatese – contratto con scadenza giugno 2023Santoro – contratto in scadenzaVaresanovic – contratto in scadenza.

Attaccanti – Castaldo – contratto in scadenzaCuppone – contratto in scadenzaDe Sarlo – contratto in scadenzaLongo – contratto in scadenza con opzione per rinnovo biennaleMatarese – contratto in scadenzaMatos – fine prestito dall’AscoliPacilli – contratto in scadenzaRosso – fine prestito dal Mantova con diritto di riscatto e contro riscattoTurchetta – fine prestito dal Sudtirol con diritto di riscatto.

Nella foto @GiuseppeScialla relativa all’incontro al “Pinto” col Palermo il centrocampista classe 2001 Matese l’unico elemento nell’organico della Casertana con contratto fino a giugno 2023

Massimo Iannitti