Casertana-Palermo: sei vittorie rossoblù in dieci precedenti

Il primo confronto a Caserta tra le due formazioni risale alla stagione di Prima divisione 1926-1927

Risale ai pionieristici anni Venti il primo precedente tra Casertana e Palermo: la stagione è quella di Prima divisione 1926-1927 ed i rossoblù dell’ungherese Ruprich si imposero col risultato di 5-0 contro una formazione siciliana destinata a ritirarsi dalla competizione a campionato in corso. Match valido per la prima giornata disputato il 3 ottobre 1926 deciso dalle doppiette di Grassi e Costa e dalla rete di Piccina.

Dopo quel successo la Casertana ha avuto la meglio sul terreno di gioco amico in altre cinque occasioni contro i rosanero. Le due squadre si trovarono nuovamente di fronte nel campionato di serie B 1970-1971 nell’incontro giocato il 18 ottobre 1970: 3-1 per i falchetti capaci di ribaltare con Migliorati e due volte Fazzi l’iniziale vantaggio della compagine ospite firmato da Ferrari direttamente su calcio di rigore.

Un altro lungo intervallo temporale e si arriva direttamente alla stagione di C1 1984-1985. La gara è quella del 3 febbraio 1985 disputata davanti a quasi novemila spettatori: 1-0 il finale con la straordinaria rete di Mariotti, con l’attaccante toscano che fulmina l’estremo difensore siciliano Paleari con una conclusione che termina la sua corsa all’incrocio dei pali. Quindi la sfida del 14 maggio 1989 valida per il campionato di C1 1988-1989: altro 1-0 in favore della Casertana grazie ad un colpo di testa di Petriello che scavalca il portiere rosanero Taglialatela.

Il primo risultato utile a Caserta il Palermo lo conquista nella stagione 1989-1990: sblocca il risultato nel primo tempo Musella, mentre ad inizio ripresa impatta per i falchetti Piccinno per l’1-1 finale. E’ il 17 dicembre 1989 e le due squadre si trovavano di fronte per la quattordicesima giornata di campionato.

Non può mancare, ovviamente, il 2-0 del 30 marzo 1991, vigilia di Pasqua, successo che spianò la strada verso la promozione nella categoria cadetta alla Casertana alla fine della stagione di C1 1990-1991 ed anche l’1-0 nel seguente campionato di B 1991-1992 firmato da una rete di Campilongo il 22 novembre 1991.

Dopo la retrocessione Casertana e Palermo si trovarono nuovamente come avversarie al Pinto nella stagione di C1 1992-1993 ma la gara del 21 marzo 1993 non va oltre lo 0-0 di partenza.

Sei vittorie e due pareggi, quindi, il bilancio in campionato, mentre nelle sfide di Coppa Italia è sempre andata bene al Palermo. La prima il 21 agosto 1985 col successo siciliano per 0-1 grazie alla rete di Maio su rigore. Nella manifestazione tricolore di serie C 1990-1991 altra vittoria rosanero per 0-2 con reti di Cancelli e Lunerti e calcio di rigore fallito da Campilongo. Gara disputata il 27 febbraio 1991.

Nella foto tratta da @IlMattino la rete di Petriello in Casertana-Palermo della stagione di C1 1988-1989

Massimo Iannitti