Rinvio anche per il Palermo, prossimo avversario dei falchetti

Rosanero fermi dal 14 marzo. Contro la Casertana mancherà lo squalificato De Rose

Dopo Monopoli-Casertana un altro rinvio a causa dell’emergenza Covid nel girone meridionale di Lega Pro: non si giocherà Palermo-Foggia inizialmente in calendario nella serata di lunedì prossimo. La società pugliese, a causa dell’aumento dei positivi nel gruppo squadra, ha chiesto ed ottenuto dalla Lega Pro il rinvio a data da destinarsi dell’incontro in programma nel capoluogo siciliano.

Per il Palermo sarà la terza giornata consecutiva senza scendere in campo: l’ultima gara ufficiale l’ha disputata al Torre di Pagani lo scorso 14 marzo quando si impose col risultato di 1-0 grazie alla rete di Floriano. Dopo quell’incontro prima il turno di riposo previsto dal calendario, ed a seguire due rinvii consecutivi con Monopoli e, per ultimo, Foggia.

Contro la Casertana nella gara in programma il prossimo 3 aprile all’appello mancherà l’unico ex rossoblù Ciccio De Rose. Nell’ultima gara con la Paganese ha rimediato la quinta ammonizione della stagione ed a metà marzo è stato fermato per un turno dal Giudice sportivo per cumulo di gialli. Tornerà a disposizione, invece, il bomber Lucca, autore di dieci realizzazioni in campionato.

Nella foto @GiuseppeScialla il centrocampista De Rose in Casertana-Matera, ultima giornata della stagione 2017-2018, ed alle spalle Santoro. Entrambi salteranno per squalifica la partita Casertana-Palermo del prossimo 3 aprile

Redazione