La battuta di Braglia: “La Casertana? Speriamo tornino in nove anche con noi…”

Conferenza-stampa settimanale del tecnico dell’Avellino che domenica sarà di scena al “Pinto”

Prosegue la marcia di avvicinamento a Casertana-Avellino in programma domenica prossima al Pinto con fischio d’inizio alle 20,30. In mattinata conferenza-stampa del tecnico irpino Piero Braglia che ha commentato il momento positivo sia della sua formazione, reduce da nove risultati utili consecutivi e protagonista della larga vittoria nel turno infrasettimanale a spese del Foggia, che della Casertana.

All’inizio della conferenza-stampa a chi gli chiedeva proprio della squadra rossoblù e che l’ultima sconfitta al Comunale di viale Medaglie d’Oro della compagine di Guidi è quella relativa al famoso incontro con la Viterbese (con la Casertana costretta in doppia inferiorità numerica a causa dell’emergenza Covid) il tecnico originario di Grosseto ha replicato “speriamo tornino in nove anche con noi…“.

Una battuta ironica (ma sotto certi aspetti anche cattiva) in puro spirito toscano che non possiamo non riconoscergli, a cui ha fatto seguito una analisi più concreta sulla Casertana “Loro stanno bene, son veloci. E’ una squadra molto brava a ripartire e che sta facendo bene. Già questo la dice lunga sullo stato di forma che hanno questi ragazzi. Guidi sapevo che era bravo, a gennaio hanno migliorato la rosa con dei ragazzi di valore“. Il derby, di fatto, già è iniziato.

Questo il link all’intervista completa.

Redazione