Rainone, due turni di stop. Salterà anche la gara con la Casertana

Il difensore centrale della Turris era stato espulso per proteste nella gara col Palermo

Pubblicate nella giornata di oggi le decisioni del Giudice sportivo relative alle gare dell’ultimo turno nel raggruppamento meridionale di Lega Pro. Tra gli altri due giornate di stop disciplinare nei confronti di Pasquale Rainone, difensore della Turris espulso per proteste nelle battute finali dell’incontro col Palermo.

Il centrale classe 1988 salterà quindi, sia la gara con la Paganese che quella al Liguori contro la Casertana, sua ex squadra. Insieme a lui out anche l’altro corallino Antonio Romano, giunto alla quinta ammonizione in campionato: l’altro ex dell’incontro (quattro realizzazioni quest’anno per il centrocampista del 1996) tornerà nell’elenco dei disponibili proprio per la partita con i falchetti.

Tra gli altri spiccano le quattro giornate di squalifica a Mamadou Tounkara (Viterbese), espulso a Bisceglie dalla panchina per “comportamento offensivo verso gli ufficiali di gara. Dopo la notifica del provvedimento di espulsione si avvicinava al quarto ufficiale, evitando il contatto fisico solo perché trattenuto dall’intervento di propri dirigenti, e rivolgeva al medesimo frasi irriguardose e minacciose“.

Redazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: