Classe 2000: cosa offre il girone C

In evidenza Lucca, attaccante del Palermo. Nel gruppo dei pari-età tanti portieri a cominciare dal casertano Avella

Dopo i 1998 (37) ed i 1999 (58) la carrellata sugli under del girone meridionale di Lega Pro prosegue con gli elementi classe 2000 proposti nel raggruppamento. Numero che finora è arrivato a 58 calciatori e di questi ben tredici sono stati utilizzati dalla Cavese nella prima parte della stagione.

Il nome più gettonato è sicuramente quello di Lorenzo Lucca, possente attaccante centrale che il Palermo ha acquistato a titolo definitivo la scorsa stagione dal Torino. La società rosanero lo ha blindato con un contratto fino al 2024, e per il momento il ragazzo di Moncalieri sta rispondendo sul campo dove ha messo a segno ben sei reti. Insieme a lui un altro pari-età proveniente dal vivaio granata seppure a titolo temporaneo: è il trequartista Nicola Rauti, anche lui uno dal rendimento più costante nell’organico a disposizione di Boscaglia.

Nel mercato di gennaio l’attenzione degli addetti ai lavori si è focalizzata sul difensore franco-maliano Salim Diakitè che il Teramo ha bloccato con un accordo fino al 2024. Tra gli elementi più interessanti anche Giovanni Tchetchoua che, dopo un infortunio che lo ha tenuto fuori per gran parte della stagione, nelle ultime giornate è utilizzato con continuità nella Virtus Francavilla.

Non poche, poi, le società che hanno puntato sul portiere in età di Lega per il campionato di Lega Pro, a cominciare dalla Viterbese che la scorsa estate ha prelevato dall’Arezzo il cagliaritano Riccardo Daga, elemento che ha il maggior numero di presenze tra i classe 2000. Insieme a lui anche l’acerrano Antonio Russo, in forza al Bisceglie ma di proprietà della Salernitana, e pure il falchetto Michele Avella che nella particolare classifica del minutaggio occupa la terza piazza e che la Casertana ha contrattualizzato fino al 2022. Con loro anche Matteo Campani che la Paganese ha avuto in prestito dal Sassuolo.

Le scommesse per il futuro dovrebbero essere il difensore Mario De Marino (Bisceglie ma di proprietà del Venezia), Marco Pompetti (Cavese, in prestito dall’Inter) e l’attaccante Gennaro Borrelli (che il Pescara ha ceduto a titolo temporaneo alla Juve Stabia), ma tra i profili interessanti, solo per fare qualche nome, anche Gioacchino Galeotafiore del Foggia (centrale di retroguardia, Salernitana proprietaria del cartellino) e l’attaccante esterno Marco Spina che la Vibonese ha acquistato a titolo definitivo dalla Spal la scorsa estate.

In attesa di tempi migliori due classe 2000 che si sono infortunati e che rivedremo nella prossima stagione: si tratta di Giulio Mattei (aveva esordito mettendo a segno la rete della vittoria per la Vibonese sulla Cavese) e Joseph Ekuban, attaccante della Virtus Francavilla arrivato dal Verona.

Nei prossimi giorni concluderemo l’analisi degli under del raggruppamento analizzando anche le classi 2001 e 2002. Queste le graduatorie relative a minutaggio, presenze e reti messe a segno per quanto riguarda i 2000.

MINUTAGGIO – 1. Daga (Viterbese) 1980′ in campo; 2. Russo (Bisceglie) 1544′; 3. Avella (Casertana) 1350′; 4. Diakitè (Teramo) 1346′; 5. Campani (Paganese) 1260′; 6. Rauti (Palermo) 1222′; 7. Cuccurullo (Cavese) 1169′; 8. Bonavolontà (Paganese) 1033′; 9. Simonelli (Viterbese) 1024′; 10. Pompetti (Cavese) 891′; 11. De Marino (Bisceglie) 866′; 12. Lucca (Palermo) 862′; 13. Ricchi (Cavese) 853′; 14. Fabiano (Turris) 819′; 15. Bisogno (Cavese/prestito) 780′; 16. Ekuban (Virtus Francavilla) 769′; 17. Marzupio (Cavese) 749′; 18. Spina (Vibonese) 747′; 19. Pelliccia (Bisceglie/svincolato) 734′; 20. Vitale (Bisceglie) 694′; 21. Nunziante (Cavese) 625′; 22. Falbo (Viterbese) 614′; 23. Di Masi (Foggia) 559′; 24. Galeotafiore (Foggia) 418′; 25. Tchetchoua (Virtus Francavilla) 393′; 26. Montaperto (Cavese), Borrelli (Juve Stabia) 375′; 28. Corrado (Palermo) 361′; 29. Trasciani (Teramo) 331′; 30. Peretti (Palermo) 327′; 31. D’Andrea (Cavese) 299′; 32. Calcagno (Virtus Francavilla) 297′; 33. Doda (Palermo) 288′; 34. Piovanello (Catania/fine prestito) 262′; 35. Cavallini (Casertana/svincolato) 208′; 36. Gerbi (Teramo) 190′; 37. Cannistrà (Cavese/fine prestito) 181′; 38. Nigro (Potenza) 175′; 39. Ndiaye (Foggia/svincolato) 172′; 40. Natalucci (Cavese) 165′; 41. Onisa (Cavese/fine prestito) 164′; 42. Mattei (Vibonese) 162′; 43. Morrone (Foggia) 149′; 44. Zedadka (Cavese/fine prestito) 140′; 45. Casella (Bisceglie) 113′; 46. Pedrini (Bisceglie) 102′; 47. Ventola (Turris) 88′; 48. Birligea (Teramo) 76′; 49. Perazzolo (Paganese) 67′; 50. Adopo (Viterbese) 65′; 51. Fontana (Potenza) 57′; 52. Granata (Cavese) 45′; 53. Adorante (Virtus Francavilla) 35′; 54. Rillo (Casertana) 30′; 55. Matos (Casertana) 28′; 56. Bayeye (Catanzaro/prestito) 25′; 57. Pitzalis (Turris) 17′; 58. Aramini (Foggia) 3′.

PRESENZE – 1. Daga (Viterbese) 22 presenze; 2. Rauti (Palermo) 20; 3. Fabiano (Turris) 19; 4. Russo (Bisceglie), Lucca (Palermo) 18; 6. Cuccurullo (Cavese), Bonavolontà (Paganese), Spina (Vibonese) 17; 9. Avella (Casertana), Pompetti (Cavese), Diakitè (Teramo), Simonelli (Viterbese) 15; 13. Campani (Paganese) 14; 14. De Marino, Vitale (Bisceglie) 13; 16. Pelliccia (Bisceglie/svincolato), Ricchi (Cavese), Ekuban (Virtus Francavilla), Falbo (Viterbese) 12; 20. Marzupio (Cavese) 11; 21. Montaperto, Nunziante (Cavese), Morrone (Foggia), Gerbi (Teramo), Tchetchoua (Virtus Francavilla) 10; 26. Piovanello (Catania/fine prestito), Bisogno (Cavese/prestito), Di Masi (Foggia) 9; 29. Nigro (Potenza) 8; 30. Galeotafiore (Foggia), Corrado, Peretti (Palermo), Calcagno (Virtus Francavilla) 7; 34. Doda (Palermo), Fontana (Potenza), Trasciani (Teramo) 6; 37. Casella (Bisceglie), Zedadka (Cavese/fine prestito), Borrelli (Juve Stabia) 5; 40. Cavallini (Casertana/svincolato), D’Andrea (Cavese), Onisa (Cavese/fine prestito), Ndiaye (Foggia/svincolato), Perazzolo (Paganese), Adorante (Virtus Francavilla) 4; 46. Rillo (Casertana), Cannistrà (Cavese/fine prestito), Natalucci (Cavese), Ventola (Turris) 3; 50. Pedrini (Bisceglie), Birligea (Teramo), Mattei (Vibonese), Adopo (Viterbese) 2; 54. Matos (Casertana), Bayeye (Catanzaro/prestito), Granata (Cavese), Aramini (Foggia), Pitzalis (Turris) 1.

RETI – 6 reti Lucca (Palermo) – 3 reti Rauti (Palermo– 2 reti Simonelli (Viterbese) – 1 rete Montaperto (Cavese), Borrelli (Juve Stabia), Birligea (Teramo), Mattei, Spina (Vibonese), Ekuban, Tchetchoua (Virtus Francavilla).

Nella foto @GiuseppeScialla l’estremo difensore della Casertana Michele Avella legato al club rossoblù fino al mese di giugno 2022

Redazione