Casertana: da 1-0 a 1-3 in trasferta. In C non accadeva dal 1974

A Pagani vittoria in rimonta per i falchetti: evento raro lontano dal “Pinto”

Vittoria in rimonta per la Casertana in trasferta che passa al Torre di Pagani per 3-1 dopo essere stata sotto di una rete. Evento raro negli ultimi campionati per i falchetti: l’ultima volta erano riusciti nell’impresa nella stagione 2018-2019 in occasione della trasferta di Francavilla Fontana del 6 ottobre 2018. Vantaggio biancoazzurro con Sarao nei minuti conclusivi della prima frazione di gioco, mentre nella ripresa le reti di Rainone prima e Padovan nei minuti di recupero che sancirono l’1-2 finale.

Medesimo 1-2 in rimonta nella stagione 2016-2017 nella gara esterna della Casertana al San Vito del 6 novembre 2016. Cosenza avanti nel risultato al 67′ con la marcatura di Caccetta, ma nel finale dell’incontro prima Ramos (85′) e poi Carlini con un rigore al 92′ ribaltarono l’incontro consentendo alla formazione rossoblù di incamerare i tre punti.

Per ritrovare lo stesso 1-3 maturato a Pagani bisogna tornare indietro alla stagione 2012-2013 di serie D. Il 4 novembre 2012 la Casertana era di scena allo Squitieri contro i padroni di casa della Sarnese. Nel finale del primo tempo la formazione rossoblù ha la possibilità di passare ma Majella manda a lato un rigore. Non sbaglia, invece, Tarallo che sempre dal dischetto degli undici metri porta in vantaggio i suoi al 41′. La rimonta dei falchetti si materializza negli ultimi dieci minuti dell’incontro: a segno Palumbo (80′), Manco (88′) e Basile (91′).

Ancora più lontano nel tempo l’ultimo 1-3 (da 1-0) in favore della Casertana in serie C. E’ la stagione 1973-1974 ed il 5 maggio 1974 i rossoblù affrontano il Latina ultimo in classifica e destinato alla retrocessione in serie D. Al 22′ sblocca il risultato un giovane Altobelli (proprio Spillo) su calcio di rigore concesso per un tocco di mano in area di rigore da parte di Grava. Nella ripresa la formazione di Pasinato impatta con Martina (58′) che ribadisce in fondo al sacco una respinta del portiere nerazzurro Tampucci su conclusione di Grop. Un minuto ancora Grop va a segno al termine di una azione personale partita da centrocampo, mentre a dieci minuti dallo scadere lo stesso attaccante chiude il conto dopo uno scambio con Martina.

Nella foto @GiuseppeScialla la rete di Palumbo del momentaneo 1-1 in Sarnese-Casertana della stagione 2012-2013

Massimo Iannitti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: