Juve Stabia-Casertana: per il momento nessun rinvio, ma…

La Lega Pro è in attesa di documentazione ufficiale da parte del club rossoblù che possa legittimare la richiesta di spostamento dell’incontro

Poco più di ventiquattro ore alla disputa dell’incontro Juve Stabia-Casertana in calendario domani sera, mercoledì 23 dicembre (fischio d’inizio alle ore 20,30), ma ancora nessuna comunicazione in merito ad un eventuale rinvio della partita.

L’Aia ha ufficializzato nella giornata di ieri anche la designazione arbitrale (match affidato alla giacchetta nera Colombo della sezione di Como), ma a quanto pare la Lega Pro sarebbe in attesa di documentazione ufficiale da parte del club di corso Trieste per poter ufficializzare lo spostamento a data da destinarsi dell’incontro in programma al Menti di Castellammare di Stabia.

Numeri alla mano la società rossoblù avrebbe un elenco di disponibili (considerando, come da protocollo, anche squalificati ed infortunati di lungo corso) tale da consentire lo svolgimento del derby campano sia pure in condizione di assoluta precarietà come già accaduto nel tardo pomeriggio di domenica con la Viterbese.

E proprio quest’ultimo incontro è finito nel mirino della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere al fine di accertare eventuali responsabilità da parte di tutte le componenti in causa, in primis la stessa Lega Pro che ha avallato la regolare (…) disputa della partita sia pure in presenza di un potenziale focolaio Covid 19 all’interno dello spogliatoio rossoblù.

Da valutare, inoltre, anche la posizione dell’Asl Caserta, l’ente preposto a certificare la presenza di un cluster Covid 19 nel gruppo squadra rossoblù (come accaduto per il Carpi che ha concluso il 2020 calcistico in anticipo di due gare) che avrebbe consentito il rinvio con la Viterbese. La stessa azienda sanitaria che nel pomeriggio di domenica, prima della gara con i laziali, ha effettuato un nuovo giro di tamponi che hanno evidenziato ulteriori due casi di coronavirus tra i nove calciatori scesi in campo contro i laziali e che, a quanto pare, già prima della gara col Palermo di domenica 13 dicembre era venuta a conoscenza dei primi sette elementi positivi (divenuti domenica diciassette nel corso della settimana seguente) nell’organico della Casertana riscontrati nell’ultimo tampone prima della partenza per la Sicilia.

In attesa di eventuali notizie in merito allo spostamento, insieme alla Casertana, anche la Juve Stabia, avversaria di turno. Stando alle dichiarazioni rilasciate nella serata di ieri dal presidente D’Agostino alla trasmissione Zona Rossoblù di SportCasertano, il pari-ruolo stabiese sembrerebbe intenzionato a tenere la stessa linea-Viterbese optando per la disputa dell’incontro. L’ultima parola, ancora una volta, spetterà alla Lega Pro.

Nella foto @GiuseppeScialla l’ingresso sul terreno di gioco di Juve Stabia e Casertana nel match relativo alla stagione calcistica di Lega Pro 2018-2019

Redazione