Casertana: con la Vibonese mai vinto al “Pinto”

Precedenti sfavorevoli ai falchetti che sul campo amico hanno rimediato due pareggi ed altrettante sconfitte

Falchetti alla ricerca del primo successo interno della stagione nel pomeriggio di domani (fischio d’inizio alle ore 15,00) con la Vibonese. Ma la formazione di Guidi, oltre che con la compagine di Galfano, dovrà lottare anche contro una tradizione sfavorevole che accompagna le gare al Pinto con i calabresi.

Quattro, infatti, i precedenti nella storia delle due formazioni al Comunale di viale Medaglie d’Oro e neanche una vittoria per la Casertana con due pareggi ed altrettanti successi calabresi. La prima volta risale al campionato di serie D 2004-2005 e l’incontro disputato il 30 gennaio 2005 si concluse col risultato di 1-1: vantaggio dei padroni di casa con l’attaccante siciliano Costa al 20′ e pareggio in pieno recupero della squadra ospite con Spader (94′).

Casertana e Vibonese tornano ad affrontarsi al Pinto nella stagione di Lega Pro 2016-2017 l’11 febbraio 2017: successo in rimonta dei calabresi guidati allora in panchina dall’ex Campilongo per 1-2. Vantaggio casertano con Rajcic ma già nel primo tempo Sowe e Piroska ribaltano il risultato e serve a poco l’inferiorità numerica della Vibonese maturata ad inizio secondo tempo con l’espulsione di Viola.

Nel campionato 2018-2019 finisce in parità (1-1) il match disputato in posticipo televisivo lunedì 29 ottobre 2018. Anche in questo caso a sbloccare per prima la gara è la Casertana con Floro Flores, ma ad inizio ripresa impatta il centrocampista calabrese Prezioso.

Infine la scorsa stagione di serie C 2019-2020 ed altra vittoria della Vibonese per 1-2 nella gara del 23 febbraio 2020. Passa la Casertana poco prima dell’intervallo con un rigore realizzato da Castaldo. Nella ripresa le reti di Redolfi e Battista per il successo calabrese.

Nella foto @GiuseppeScialla Sowe e Rainone in Casertana-Vibonese della stagione 2016-2017

Redazione