Girone C: Sales e Zenuni i più “cattivi”

Primi squalificati per recidività in ammonizioni nel raggruppamento meridionale di Lega Pro. Tra le squadre spicca il Foggia con una media superiore ai quattro “gialli” a partitaPubblicato nella giornata di oggi il Comunicato del Giudice Sportivo relativo all’ottava giornata nel girone C di Lega Pro.

Sono due i calciatori squalificati per recidività in ammonizione, i primi nel raggruppamento da quando è iniziato il campionato. si tratta di Simone Sales (Monopoli) e Federico Zenuni (Virtus Francavilla) giunti al loro quinto giallo stagionale. Per entrambi sette gare all’attivo in questa primissima parte della stagione e solo in due occasioni il loro nome non è finito nell’elenco dei cattivi del girone.

Per quanto riguarda le squadre più sanzionate in testa alla classifica c’è il Foggia, avversario nel pomeriggio di domani al Pinto della Casertana. I satanelli (è proprio il caso di dirlo) in sei giornate di campionato hanno collezionato ben 27 ammonizioni con una di 4,5 gialli a partita. Nel conto a carico dei rossoneri anche 3 espulsioni. Alle spalle si piazzano Virtus Francavilla (media 3,75 ammonizioni) e Viterbese (con 3,28 gialli).

La formazione meno sanzionata è, invece, la Turris. In sette incontri appena 10 ammonizioni con una media di 1,42 a partita.

Nella foto @GiuseppeScialla il difensore del Monopoli Sales in marcatura su Castaldo in una immagine dello scorso anno relativa all’incontro Potenza-Casertana

Redazione