Turris vincente solo una volta al “Pinto”

Nei diciotto precedenti al “Comunale” di viale Medaglie d’Oro anche il derby di Coppa Italia 1973-1974 che venne posticipato per l’epidemia di colera

Sono ben diciotto i precedenti al Pinto tra Casertana e Turris nella loro storia considerati i campionati disputati sotto l’egida della Figc. Bilancio inequivocabilmente in favore dei falchetti, eppure nell’ultima occasione datata 28 aprile 2013 (campionato di serie D 2012-2013) ad avere la meglio fu proprio la compagine corallina grazie ad un rigore di Vitale messo a segno a sei minuti dalla fine e nonostante una inferiorità numerica maturata al termine del primo tempo per l’espulsione di Speranza (0-1). Casertana che, a distanza di oltre due mesi, vendicò quella sconfitta superando sul neutro di Sora col risultato di 2-0 la Torre Neapolis nell’incontro valido come semifinale play-off.

Per il resto ben dodici vittorie ad appannaggio della Casertana e soltanto cinque i pareggi. L’ultimo successo della formazione rossoblù in campionato è quello della stagione di serie D 2011-2012: 3-0 del 18 settembre 2011 con le realizzazioni di Dimatera, Esposito e Cortese su calcio di rigore.

Stesso risultato (3-0) anche nella prima sfida ufficiale al Pinto che risale al 28 marzo 1948 per il campionato di serie C 1947-1948. In quella occasione ad andare a segno furono Berselli e l’attaccante italo-argentino Paggi, quest’ultimo autore di una doppietta nella ripresa.

Per ritrovare l’ultimo pareggio bisogna tornare indietro, invece, al campionato di C2 1996-1997 con Casertana e Turris che conclusero sullo 0-0 l’incontro giocato il 29 marzo 1997.

Tra gli altri precedenti anche una sfida valida per la Coppa Italia 1973-1974 e conclusa anche questa con una vittoria della Casertana col risultato di 2-1. La gara si giocò il 24 ottobre 1973 in posticipo rispetto alla rituale programmazione della manifestazione tricolore nel girone di qualificazione che comprendeva anche il Benevento. Il tutto a causa di uno spostamento dell’incontro per l’epidemia di colera che colpì la Campania nell’estate del 1973. La formazione rossoblù passò con le reti di Govetto e Volpi, mentre per i corallini andò a segno Santini.

Nella foto @GiuseppeScialla una immagine di Casertana-Turris del 9 gennaio 2011: i capitani Russo e Corsale con l’arbitro Abisso di Palermo, oggi nell’organico della massima serie. L’incontro si concluse col risultato di 1-0 per i falchetti grazie alla rete di Sarli su calcio di rigore

Redazione