Errata corrige

Doverosa correzione ad una frase dello scorso 8 luglio attribuita al presidente D’Agostino

In relazione all’articolo pubblicato questa mattina dal titolo “Violante: i motivi di un addio” una doverosa correzione da parte dell’estensore dell’articolo – il collega Massimo Iannitti – e del nostro sito.

La parte finale dell’articolo dove è presente il virgolettato “nel calcio e nella vita comanda chi tiene i soldi” non è corretta. La giusta frase – attribuibile al presidente Giuseppe D’Agostino e dello scorso 8 luglio 2020 in occasione della presentazione del nuovo tecnico rossoblù Federico Guidi – è “nel calcio e nella vita comanda chi mette i soldi“.

Chiediamo scusa all’interessato.

Redazione