Casertana: lungo stop per Matarese

L’attaccante esterno dovrà essere sottoposto ad intervento chirurgico

Confermate le impressioni emerse già nell’immediatezza dell’infortunio rimediato al Bonolis di Teramo. Per Luca Matarese, esterno d’attacco classe 1998 della Casertana, si profila un lungo stop.

Nella giornata di ieri la risonanza magnetica che ha evidenziato “lesione completa del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, associato ad una lesione del corpo-corno posteriore del menisco mediale“.

Il calciatore, di conseguenza, dovrà essere sottoposto ad un intervento chirurgico per la ricostruzione del legamento. Difficile quantificare i tempi di recupero, ma appare chiaro la formazione rossoblù dovrà fare a meno di lui per alcuni mesi.

Nella foto @GiuseppeScialla il momento dell’infortunio di Matarese a Teramo

Redazione