Floro Flores dice basta

L’attaccante lascia la Casertana e chiude la carriera calcistica

La sua ultima gara domenica scorsa allo “Scopigno” contro il Rieti. Nella mattinata di oggi il comunicato-stampa pubblicato dalla Casertana Fc in cui si “comunica che il calciatore Antonio Floro Flores ha deciso di lasciare il calcio giocato a partire da questo momento“.

Si chiude, quindi, non solo l’esperienza con la maglia rossoblù dell’attaccante napoletano ma anche una “carriera lunga oltre due decenni, costellata di successi e di maglie gloriose” come recita il comunicato-stampa.

Lo scorso mese di ottobre lo stesso calciatore aveva preannunciato un periodo di “prova” in cui avrebbe valutato le sue possibilità di continuare il percorso calcistico iniziato a Caserta nel settembre 2018. Qualche presenza e pure un paio di reti messe a segno in campionato con la Viterbese ed in Coppa Italia col Bisceglie. Oggi la decisione definitiva.

Una decisione che scatena in tutti noi una pioggia di emozioni e che arriva dopo un’attenta valutazione che lo stesso Antonio aveva preannunciato nei mesi scorsi. Un grande professionista che la Casertana FC ha avuto l’onore di vantare nelle proprie fila, a cui va il ringraziamento per l’impegno ed il lavoro svolto quotidianamente; con l’augurio che possa ottenere gli stessi successi conquistati da calciatore anche lungo la nuova strada che deciderà di intraprendere” continua la nota emessa dalla società rossoblù.

In questa anche alcune dichiarazioni del calciatore. “Un passo di certo non facile per chi come me ha sempre corso dietro ad un pallone. Sono tante le emozioni e i pensieri che mi passano per la testa in questi momenti. Un’infinità di sensazioni che proverò a raccontare in conferenza stampa” fissata per domani pomeriggio, 30 gennaio, alle 17,30 presso la sala stampa “Mario Iannotta” dello stadio “Pinto”.

Con la maglia della Casertana Floro Flores ha collezionato complessivamente in una stagione e mezza trentuno apparizioni mettendo a segno cinque reti.

Redazione