Mostra storica maglie della Casertana: da sabato al Circolo Nazionale

mostra.jpg

“Una maglia, due colori, una storia”. Presentato l’evento organizzato dal nostro Portale con la collaborazione di Michele Farina

E’ il 1908. Si discute su come fondare una società con tanto di statuto, cariche e colori sociali. L’entusiasmo non manca ma occorrono soldi, e parecchi anche. Mimì Bluette non ci pensa su due volte: è per natura un generoso e dalla tasca tira fuori qualche lira dando inizio alla prima sottoscrizione popolare in favore del calcio in città“. Le parole le abbiamo prese a prestito da Nando Santonastaso e dal suo “Cara Casertana“, libro edito nel 1987.

Nonostante varie ricerche non si è mai saputo il vero nome di Mimì Bluette, cameriere del Circolo Nazionale di Piazza Margherita, ma sicuramente, ovunque sia, farà piacere anche a lui che i locali dello storico locale casertano siano la cornice ideale della “Mostra delle maglie di gioco della Casertana Calcio dal 1970 al 2000” dal titolo “Una maglia, due colori, una storia” in calendario dal prossimo fine settimana.

Un evento inedito organizzato dal nostro portale CasertanaLive.com con la preziosissima collaborazione del collezionista (oltre che tifoso) Michele Farina: oltre 70 maglie da gioco che la Casertana ha utilizzato negli ultimi cinquant’anni e che coloreranno interamente con il rosso ed il blu il Circolo Nazionale in pieno centro a Caserta.

Oggi pomeriggio la presentazione della Mostra. “Certe maglie non possono e non debbono restare per sempre nel cassetto – ha commentato Michele Farina – Per me rappresenta una splendida occasione per testimoniare l’affetto verso i nostri colori, quelli della Casertana“.

Insieme a Michele Farina ad esporre ci saranno anche i collezionisti Giovanni Fiorentino e Massimo Iannitti. “Metteremo a disposizione delle maglie che costituiscono per noi delle vere e proprie reliquie. Abbiamo la  certezza che sarà un evento eccezionale ed unico nella storia della Casertana” il commento di Fiorentino. “La cosa bella è che, dopo che è venuta fuori la notizia di questa mostra, continuano ad arrivare altre maglie da parte di ex calciatori che hanno aderito al nostro invito” continua Iannitti.

La “Mostra delle maglie da gioco della Casertana dal 1970 al 2000” aprirà i battenti sabato prossimo 18 gennaio alle ore 18,00 e sarà aperta dal saluto dell’avvocato Carlo Marino, sindaco del capoluogo.

Proseguirà per l’intera giornata di domenica 19 gennaio e lunedì 20 gennaio – San Sebastiano, patrono di Caserta – con orari di apertura 9-13 e nel pomeriggio 16-21.

Redazione