Casertana-pagelle: è super D’Angelo

dangelo ter.jpg
Savelloni battuto con D’Angelo che realizza la rete del momentaneo 1-1 per la Casertana al “San Vito” contro il Rende (Foto Giuseppe Scialla)

Il centrocampista è il migliore dei suoi nella trasferta calabrese contro il Rende

E’ Angelo D’Angelo il protagonista assoluto della gara Rende-Casertana secondo i principali quotidiani questa mattina in edicola. Il centrocampista rossoblù premiato con un “otto” dalla Gazzetta dello Sport, voto che si riduce di mezzo punto per Il Mattino ed arriva al “sette” per il Corriere dello Sport. Con lui bene anche Zito, mentre decisamente più contraddittorie, almeno in termini di “pagelle”, le prestazioni degli altri calciatori rossoblù schierati in campo. E’ il caso di Santoro che ha giocato male per Il Mattino (“cinque”), nei limiti della sufficienza per il Corriere dello Sport (“sei”) e decisamente bene per la Gazzetta dello Sport (che non attribuisce alcuna insufficienza ai giocatori schierati al “San Vito”). Situazione simile, comunque, simile ad altri calciatori cominciando da capitan Rainone. Questi, nel dettaglio, i voti dei calciatori rossoblù.

Il Mattino – Cerofolini 6 – Clemente 5 – Rainone 6 – Caldore 5,5 – Longo 6,5 – D’Angelo 7,5Santoro 5 – Varesanovic 6 (Paparusso 6) – Zito 7 (Floro Flores sv) – Starita 6 (Origlia sv) – Castaldo 6,5.

Corriere dello Sport – Cerofolini 5,5 – Clemente 5 – Rainone 5,5 – Caldore 6 – Longo 6 – D’Angelo 7 – Santoro 6 – Varesanovic 6 (Paparusso 6) – Zito 6,5 (Floro Flores sv) – Starita 6 (Origlia sv) – Castaldo 6,5.

Gazzetta dello Sport – Cerofolini 6,5 – Clemente 6 – Rainone 7 – Caldore 6 – Longo 6 – D’Angelo 8 – Santoro 7 – Varesanovic 6,5 (Paparusso 6) – Zito 6,5 (Floro Flores) – Starita 6,5 (Origlia sv) – Castaldo 6.

Redazione