Casertana, nuovo portiere: arriva Cerofolini

stemma

La società rossoblù si assicura in prestito dalla Fiorentina il giovane estremo difensore

La Casertana ha un nuovo estremo difensore: si tratta di Michele Cerofolini, portiere classe 1999 originario di Arezzo, che arriva in prestito dalla Fiorentina dove tornerà alla fine di giugno.

Il “pipelet” toscano è alla sua seconda esperienza nel girone meridionale di Lega Pro. Nella seconda parte della passata stagione 2018-2019 (dopo un primo prestito al Cosenza in serie B, complessivamente due presenze) ha difeso la porta del Bisceglie collezionando tredici apparizioni da titolare e subendo undici reti.

All’ultima giornata di campionato disputata contro la Cavese un serio infortunio lo ha tenuto fuori negli spareggi “play-out” della compagine nerazzurra: per lui rottura del legamento crociato del ginocchio destro e conseguente operazione di ricostruzione che ha portato all'”addio” ai Mondiali Under 20 in programma in Polonia per i quali era stato convocato dal commissario tecnico Nicolato.

Cerofolini è tornato ad allenarsi a settembre con la Fiorentina ed in tre occasioni tra novembre e dicembre è finito nell’elenco dei convocati di Montella. Ora il prestito alla Casertana.

Organico portieri della squadra rossoblù che appare, oggi, in sovrannumero. A questo punto non è da escludere la partenza di un elemento tra Crispino, Galluzzo e Zivkovic.

Massimo Iannitti