Da Scarpa a Ciriello: la carica dei 507 nel girone C di Lega Pro

Tutti i calciatori distinti per classe di età utilizzati dalle venti società che disputano il raggruppamento meridionale di serie C

Tre gli esordi in campionato nel raggruppamento meridionale di serie C in occasione della disputa dell’ultima giornata del girone di andata. Per la prima volta si sono visti in campo il portiere Richard Marcone (Ternana, 1993, terzo estremo difensore utilizzato nel corso del campionato dalla formazione rossoverde finora schierato solo in Coppa Italia), il difensore Marco Soprano (Teramo, 1996, fermato da un infortunio fino a qualche settimana fa) ed anche il giovane centrocampista Antonio Miccoli (Virtus Francavilla, 2000) impiegato dal tecnico Trocini nelle battute conclusive della gara disputata al “Rocchi” di Viterbo.

Al “giro di boa” del campionato salgono, quindi, a 507 i calciatori complessivamente utilizzati dalle venti formazioni che compongono il girone C di Lega Pro. Un solo elemento ha indossato due casacche differenti: si tratta del centrocampista Marco Piccinni (classe 1987) che ha iniziato la stagione col Potenza disputando due incontri per poi passare al Monopoli collezionando altre sedici presenze.

Il più esperto calciatore di tutto il raggruppamento resta, come nella scorsa stagione, Francesco Scarpa, con il trequartista della Paganese che a giugno ha tagliato il traguardo delle quaranta primavere. Subito dopo la coppia del Potenza composta dai brasiliani Carlos Franca ed Emerson Ramos Borges: l’attaccante festeggerà i quaranta anni il primo gennaio, mentre il difensore dovrà attendere il prossimo mese di agosto.

Il più giovane del girone veste la maglia della Casertana: si tratta di Vincenzo Ciriello, nato nell’agosto del 2002, ma nel raggruppamento sono scesi in campo altri tre elementi della stessa classe. Sono il centrocampista Cristian Esposito (Rieti, luglio 2002), il trequartista Claudio Ferrante (Bisceglie, nato ad aprile dello stesso anno) ed il difensore Nicola Nallo (pure lui del Rieti, marzo 2002). Questi, infine, i 507 protagonisti del raggruppamento per classe di età.

1979 – Scarpa (Paganese).

1980 – Emerson, Franca (Potenza).

1981 – Catania (Catania) – De Rosa (Cavese) – Denis (Reggina).

1982 – Morero (Avellino) – Castaldo (Casertana) – Mammarella, Mucciante (Ternana).

1983 – Di Cesare (Bari) – Floro Flores (Casertana) – Favasuli (Cavese) – Stendardo (Paganese) – Dettori, Giosa (Potenza) – Reginaldo (Reggina).

1984 – Alfageme (Avellino) – Antenucci (Bari) – Biagianti, Lodi, Marchese (Catania) – Sforzini (Cavese) – Calil (Paganese) – Loviso (Rende) – Nordi (Sicula Leonzio) – Tomei (Teramo) – Vantaggiato (Ternana).

1985 – Frattali (Bari) – D’Angelo (Casertana) – Di Roberto (Cavese) – Dramè (Paganese) – Guarna (Reggina) – Nossa (Rende) – Aquilanti (Rieti) – Ripa, Sosa (Sicula Leonzio) – Defendi (Ternana).

1986 – Floriano (Bari) – Ebagua, Piccinni (Bisceglie) – Zito (Casertana) – Esposito, Llama (Catania) – Marzorati (Cavese) – Caccetta (Paganese) – Isgrò (Potenza) – Russo (Ternana) – Mengoni (Vibonese) – Baclet, Bovo (Virtus Francavilla) – De Falco (Viterbese).

1987 – Bianco, Scavone (Bari) – Letizia (Bisceglie) – Curiale (Catania) – Figliomeni (Catanzaro) – Germinale (Cavese) – Piccinni (Monopoli/Potenza) – Ioime (Potenza) – De Rose, Garufo, Rossi, Rubin (Reggina) – Bergamelli, Diakitè (Ternana) – Pacilli (Viterbese).

1988 – Casadei (Bisceglie) – Rainone (Casertana) – Bucolo, Di Piazza, Sarno (Catania) – Casoli, Martinelli, Statella (Catanzaro) – Russotto (Cavese) – De Franco, Jefferson (Monopoli) – Panariello (Paganese) – Caidi (Picerno) – Arcidiacono, Sales (Potenza) – Gasparetto (Reggina) – Vitofrancesco (Rende) – Sabatino (Sicula Leonzio) – Arrigoni, Di Matteo (Teramo) – Torromino (Ternana) – Marino, Poluzzi (Virtus Francavilla) – Palermo (Viterbese).

1989 – Albadoro (Avellino) – Montero (Bisceglie) – Mazzarani (Catania) – Giannone (Catanzaro) – Triarico (Monopoli) – Baiocco (Paganese) – Marchi (Rieti) – Bombagi (Teramo) – Marilungo (Ternana) – Bubas (Vibonese) – Perez (Virtus Francavilla).

1990 – Zullo (Avellino) – Kupisz (Bari) -Signorini (Catanzaro) – Sandomenico (Cavese) – Mendicino (Monopoli) – Fontana, Pane, Pitarresi, Priola, Santaniello (Picerno) – Coppola, Ferri Marini, Murano, Ricci (Potenza) – Doumbia (Reggina) – Tirelli (Rieti) – Furlan, Iannarilli (Ternana) – Altobello (Vibonese) – De Giorgi, Markic (Viterbese).

1991 – Celjak (Avellino) – Hamlili, Neglia, Sabbione (Bari) – Silva (Casertana) – Pinto, Rizzo, Silvestri (Catania) – De Risio, Fischnaller, Nicastro (Catanzaro) – El Ouazni, Lulli (Cavese) – Bertolo, Calamai, Esposito, Nappello, Vacca (Picerno) – Iuliano, Vuletich (Potenza) – Bellomo, Bertoncini, Corazza, Loiacono, Marchi (Reggina) – Marcheggiani, Zanchi (Rieti) – Bariti (Sicula Leonzio) – Costa Ferreira, Ilari, Martignago (Teramo) – Paghera, Salzano (Ternana) – Gigliotti (Virtus Francavilla) – Atanasov (Viterbese).

1992 – Di Paolantonio, Tonti (Avellino) – Zibert (Bisceglie) – Dall’Oglio (Catania) – Favalli, Pinna (Catanzaro) – Donnarumma, Menegatti (Monopoli) – Capece (Paganese) – Guerra (Picerno) – Sepe (Potenza) – Bianchi, Blondett (Reggina) – Libertazzi (Rende) – Zampa (Rieti) – Petta, Scardina (Sicula Leonzio) – Cancellotti, Lasik (Teramo) – Proietti, Sini, Suagher, Tozzo (Ternana) – Allegretti (Vibonese) – Nunzella (Virtus Francavilla) – Culina (Viterbese).

1993 – Laezza (Avellino) – Schiavone, Simeri (Bari) – Laaribi, Paparusso (Casertana) – Calapai, Furlan (Catania) – Di Gennaro, Kanoute, Mangni (Catanzaro) – Sainz-Maza (Cavese) – Fella, Ferrara, Giorno, Maistrello, Pecorini (Monopoli) – Bramati, Diop, Schiavino (Paganese) – Vrdoljak (Picerno) – Coccia, Silvestri (Potenza) – Rossini (Rende) – Addario, Beleck (Rieti) – Magnaghi, Mungo (Teramo) – Marcone (Ternana) – Del Col, Tito (Vibonese) – Vazquez (Virtus Francavilla).

1994 – De Marco (Avellino) – Perrotta, Terrani (Bari) – Armeno, Carrera, Gatto (Bisceglie) – Caldore, Crispino (Casertana) – Welbeck (Catania) – Celiento, Maita, Urso (Catanzaro) – Viteritti (Potenza) – De Francesco, Sounas (Reggina) – Blaze, Vivacqua (Rende) – Palma (Rieti) – Bollino, De Rossi, Maimone, Sicurella (Sicula Leonzio) – Cristini (Teramo) – Celli, Partipilo (Ternana) – Petermann, Redolfi (Vibonese) – Albertini (Virtus Francavilla). 

1995 – Evangelista (Avellino) – Berra, Costa, D’Ursi, Ferrari (Bari) – Estol, Karkalis, Ungaro (Bisceglie) – Longo, Zivkov (Casertana) – Barisic (Catania) – Addessi, Bulevardi (Cavese) – Mercadante, Rota (Monopoli) – Kosovan, Lorenzini, Melli, Sparacello (Picerno) – Rolando, Salandria (Reggina) – Savelloni (Rende) – Esposito, Palermo, Parisi (Sicula Leonzio) – Iotti (Teramo) – Ferrante, Parodi (Ternana) – Taurino (Vibonese) – Caporale, Tiritiello (Virtus Francavilla) – Bensaja (Viterbese).

1996 – Abibi (Avellino) – Rafetraniaina, Zigrossi (Bisceglie) – Starita (Casertana) – Di Molfetta, Mbende, Rossetti, Saporetti (Catania) – Bianchimano, Riggio, Risolo (Catanzaro) – Matera, Rocchi (Cavese) – Moreo, Salvemini (Monopoli) – Mattia (Paganese) – Calabrese (Picerno) – Paolucci (Reggina) – Bruno (Rende) – Arcaleni, Esposito, Gigli, Gondo, Pegorin (Rieti) – Lescano (Sicula Leonzio) – Florio, Tentardini (Teramo) – Cianci, Soprano (Teramo) – Damian, Palumbo (Ternana) – Prezioso, Pugliese, Tumbarello (Vibonese) – Pino (Virtus Francavilla) – Antezza, Baschirotto, Biggeri, Messina, Tounkara, Vandeputte (Viterbese).

1997 – Illanes Minucci, Palmisano (Avellino) – Corsinelli (Bari) – Diallo, Wilmots (Bisceglie) – Calì, Di Livio, Quaranta, Tascone (Catanzaro) – Carriero, Cuppone (Monopoli) – La Vigna (Picerno) – Di Somma, Souare (Potenza) – Bresciani (Reggina) – Bonetto, Godano, Origlio (Rende) – Guiebre, Lazzari, Tiraferri (Rieti) – Cozza, Grillo, Polverino, Talarico (Sicula Leonzio) – Minelli (Teramo) – Berardi, Bernardotto, Emmausso (Vibonese) – Zenuni (Virtus Francavilla) – Besea, Milillo, Pini, Volpe (Viterbese).

1998 – Rossetti (Avellino) – Awua, Folorunsho (Bari) – Abonckelet, Manicone, Turi (Bisceglie) – Adamo, Clemente, Gonzalez, Varesanovic (Casertana) – Nicoletti (Catanzaro) – Castagna, D’Ignazio, Kucich, Matino (Cavese) – Antonino, Cavallari, Hadziosmanovic, Maestrelli (Monopoli) – Acampora, Alberti, Carotenuto, Dammacco, Perri, Sbampato (Paganese) – Cavagnaro, Donnarumma, Fiumara, Ruggieri (Picerno) – Breza, Longo (Potenza) – Rivas (Reggina) – Cipolla, Coly, Germinio, Morselli (Rende) – Poddie (Rieti) – Ferrini, Megelaitis, Tafa (Sicula Leonzio) – Gualtieri, Mahrous, Malberti, Maniscalchi, Prezzabile (Vibonese) – Costa, Delvino, Di Cosmo, Puntoriere (Virtus Francavilla) – Bezziccheri, Maraolo, Molinaro (Viterbese).

1999 – Charpentier, Karic, Micovschi, Njie, Silvestri (Avellino) – Esposito, Marfella (Bari) – Borghetto, Cardamone, Hristov, Tarantino (Bisceglie) – Lezzi, Origlia, Santoro (Casertana) – Biondi, Distefano, Noce (Catania) – Galfano, Goh, Polito, Stranges (Cavese) – Arena (Monopoli) – Gaeta, Lidin, Musso (Paganese) – Vanacore (Picerno) – Panico (Potenza) – Borsellini, Collocolo, Giannotti, Ndiaye, Scimia (Rende) – Bellopede, De Paoli, De Sarlo, Diallo (Rieti) – Sinani (Sicula Leonzio) – Cappa, Piacentini, Santoro, Viero (Teramo) – Ciotti, Greco, Napolitano, Rezzi (Vibonese) – Marozzi, Mastropietro, Sparandeo (Virtus Francavilla) – Bianchi, Errico, Sibilia, Svidercoschi, Urso, Vitali (Viterbese).

2000 – Carbonelli, Parisi, Petrucci (Avellino) – Camporeale, Dellino, Longo, Mastrippolito (Bisceglie) – Cavallini (Casertana) – Elizalde (Catanzaro) – Bisogno, Guadagno, Nunziante, Spaltro (Cavese) – Mariano, Nanni, Tazzer, Tuttisanti (Monopoli) – Bonavolontà, Campani (Paganese) – Langone, Sambou, Soldati (Picerno) – Yacine (Potenza) – Achik, Ampollini, Murati, Soomets, Traore, Vigolo (Rende) – Bartolotta, Granata (Rieti) – Vitale (Sicula Leonzio) – Nesta (Ternana) – Raso (Vibonese) – Calcagno, Miccoli, Tchetchoua (Virtus Francavilla) – Simonelli, Zanoli (Viterbese).

2001 – Matese (Casertana) – Antonacci (Monopoli) – Guadagni (Paganese) – Del Regno, Marino (Rieti) – Terranova (Sicula Leonzio) – Niosi (Ternana) – Ricci (Viterbese).

2002 – Ferrante (Bisceglie) – Ciriello (Casertana), C. Esposito, Nallo (Rieti).

Oreste Cresci