Focus Girone C: classe 1999, cosa offre il raggruppamento

origlia.jpg
Gioele Origlia contrastato dal difensore azzurrostellato Schiavino in Casertana-Paganese disputata la scorsa domenica al “Pinto” (Foto Giuseppe Scialla)

Sono 53 i calciatori nati in quest’anno schierati nel raggruppamento. E su tanti di loro già l’interessamento di molti club di categoria superiore

Dopo la panoramica della scorsa settimana dedicata ai calciatori nati nel 1998, oggi l’attenzione è focalizzata sugli elementi classe 1999 che finora hanno trovato spazio nel raggruppamento meridionale di serie C.

Sono ben 53 i giocatori poco più che ventenni schierati da diciassette delle venti protagoniste del girone C di Lega Pro (solo Catanzaro, Reggina e Ternana hanno utilizzato calciatori nati in quest’anno). L’ultimo in ordine di tempo a fare l’esordio nel girone è stato Esposito, difensore “scuola Napoli” schierato in campo dal tecnico barese Vivarini nelle battute conclusive della vittoriosa trasferta di Rende.

Nella particolare classifica che riguarda il “minutaggio” in campionato il più utilizzato è Piacentini in forza al Teramo. Voci di mercato parlano un interessamento da parte di qualche club della massima serie per il centrale difensivo che già a gennaio potrebbe lasciare la casacca biancorossa. Ad Avellino spiccano sia Micovschi (autore del gol-vittoria domenica scorsa a Viterbo) che Charpentier che in campionato ha già realizzato sei reti. Entrambi, però, non sono di proprietà della società irpina: l’esterno rumeno è in prestito dal Genoa, mentre l’attaccante francese è di proprietà dei lettoni dello Spartaks Jurmala. Nel girone in evidenza pure l’esterno sinistro Errico, terzo nella graduatoria del “minutaggio”, in forza alla Viterbese ma pure lui di passaggio in quanto di proprietà del Frosinone, ma anche il pari-ruolo Scimia, italo-neozelandese che il Rende ha prelevato dal settore giovanile del Pescara e che finora ha messo a segno ben tre reti. Il tutto senza dimenticare il trequartista Mastropietro (Virtus Francavilla) che ha un passato nel settore giovanile della Juventus, l’esterno difensivo Biondi (Catania) ed i centrocampisti Santoro (Casertana, quarto nella graduatoria del “minutaggio” ed alla terza stagione di fila nella prima squadra rossoblù) ed Arena (Monopoli) che Scienza ha fatto esordire tra i professionisti, oltre che Origlia (Casertana), uno dei pochi attaccanti di quest’anno che militano nel girone.

Discorso a parte meritano i portieri a cominciare da Vitali, il classe 1999 più utilizzato tra i pali nel girone: sarà fino a giugno con la maglia della Viterbese ma è in prestito dalla Ternana. Con lui anche Greco (Vibonese, di proprietà della Roma) e, più staccato, Borsellini alla seconda stagione con la casacca del Rende. Questa, infine, la classifica del “minutaggio” classe 1999 nel raggruppamento meridionale di Lega Pro.

Classifica minutaggio classe 1999 – 1. Piacentini (Teramo) 1501′; 2. Micovschi (Avellino) 1475′; 3. Errico (Viterbese) 1378′; 4. Santoro (Casertana) 1310′; 5. Vitali (Viterbese) 1260′; 6. Gaeta (Paganese) 1216′; 7. Scimia (Rende) 1184′; 8. Greco (Vibonese) 1170′; 9. Ciotti (Vibonese) 1145′; 10. Charpentier (Avellino) 1091′; 11. Collocolo (Rende) 1078′; 12. Hristov (Bisceglie) 993′; 13. Panico (Potenza) 990′; 14. Giannotti (Rende), Mastropietro (Virtus Francavilla) 897′; 16. De Paoli (Rieti) 727′; 17. Cardamone (Bisceglie) 715′; 18. Santoro (Teramo) 686′; 19. Sparandeo (Virtus Francavilla) 604′; 20. Polito (Cavese) 547′; 21. Biondi (Catania) 503′; 22. Silvestri (Avellino) 498′; 23. Vanacore (Picerno) 387′; 24. Rezzi (Vibonese) 365′; 25. Borsellini (Rende) 360′; 26. Sibilia (Viterbese) 334′; 27. Karic (Avellino) 326′; 28. Ndyaie (Rende) 306′; 29. Bianchi (Viterbese) 297′; 30. Tarantino (Bisceglie) 289′; 31. Musso (Paganese) 274′; 32. Marfella (Bari) 270′; 33. Viero (Teramo) 260′; 34. Arena (Monopoli) 242′; 35. Origlia (Casertana) 231′; 36. Svidercoschi (Viterbese) 199′; 37. Lezzi (Casertana) 193′; 38. Borghetto (Bisceglie) 180′; 39. Noce (Catania) 151′; 40. Njie (Avellino) 146′; 41. Urso (Viterbese) 138′; 42. De Sarlo (Rieti) 131′; 43. Goh (Cavese) 76′; 44. Marozzi (Virtus Francavilla) 75′; 45. Stranges (Cavese) 68′; 46. Cappa (Teramo) 65′; 47. Galfano (Cavese) 54′; 48. Distefano (Catania), Napolitano (Vibonese) 45′; 50. Diallo (Rieti) 30′; 51. Lidin (Paganese) 25′; 52. Sinani (Sicula Leonzio) 21′; 53. Esposito (Bari) 11′.

Massimo Iannitti