Catania qualificato, ma chiede il rinvio dell’impegno di Coppa

curiale
Davis Curiale, autore del gol-vittoria contro la Sicula Leonzio (Foto Giuseppe Scialla)

Gli etnei hanno superato il turno battendo la Sicula Leonzio. Ora già mercoledì dovrebbe scendere in campo al “Viviani” di Potenza per gli ottavi della manifestazione tricolore

E’ il Catania la sedicesima formazione qualificata per gli ottavi di finale di Coppa Italia di serie C: nella serata di ieri gli etnei, avversari domenica prossima della Casertana, hanno superato la Sicula Leonzio col risultato di 1-0 grazie alla rete di Curiale. Ora il calendario prevederebbe per i rossazzurri già mercoledì prossimo 27 novembre (al pari degli altri ottavi) la sfida al “Viviani” contro il Potenza.

Condizionale, comunque, d’obbligo dato che sembra che il Catania abbia già fatto pervenire alla Lega Pro una richiesta di rinvio dell’impegno nella manifestazione tricolore. La data richiesta sarebbe quella del prossimo 4 dicembre.

Tutta da valutare, però, la richiesta da parte della società etnea. I quarti di finale sono, infatti, in calendario già l’11 dicembre ed in tale data è pure in programma il recupero di campionato Paganese-Catania. La “palla”, a questo punto, passa alla Lega Pro non senza prendere in considerazione anche il parere del Potenza, avversario dei rossazzurri.

Redazione