Girone C: la Reggina può allungare

calabro.jpg
Antonio Calabro torna sulla panchina della Viterbese (Foto Giuseppe Scialla)

L’anticipo è Monopoli-Bisceglie. Gare interessanti per il vertice della classifica a Teramo e Catanzaro dove arrivano Ternana e Catania

Tra sabato sera e domenica le partite della quindicesima giornata di campionato nel girone meridionale di Lega Pro. Turno che potrebbe essere ancora favorevole alla capolista Reggina, con la compagine amaranto che ha la possibilità di aumentare il vantaggio nei confronti delle inseguitrici

La giornata comincia con l’anticipo di sabato sera (fischio d’inizio alle ore 20,45) Monopoli-Bisceglie: ospiti che arrivano all’incontro con una serie negativa alle spalle di sette sconfitte su nove gare ufficiali e con una situazione societaria a dir poco critica dopo l’annunciato disimpegno del presidente Canonico. Servirebbe un risultato positivo per ridare fiducia ad un ambiente che pare essere già al “collasso”. Dall’altra parte una compagine biancoverde che vuole consolidare la sua posizione in classifica e che nelle ultime tre gare di campionato ha ottenuto un bottino pieno. Pronostico, comunque, tutto per i padroni di casa.

Ben cinque, poi, le partite in calendario alle ore 15,00 di domenica a cominciare da Casertana-Avellino e Rieti-Reggina: le ultimissime voci che arrivano dal capoluogo laziale vedono in campo la addirittura la compagine Berretti nella gara con la capolista dopo l’annunciato “sciopero” della prima squadra amaranto-celeste. Non è da escludere che la protesta possa rientrare all’ultimo momento, ma la situazione a Rieti resta critica. Al “Torre” di scena Paganese-Bari con gli ospiti favoriti dal pronostico considerato il cammino esterno della compagine biancorossa mentre è già “sfida-salvezza” Rende-Picerno. Stesso orario, infine, anche per Sicula Leonzio-Virtus Francavilla.

Una sola gara, invece, in programma alle ore 16,00. E’ la sfida Teramo-Ternana con la formazione biancorossa che vuole riprendere a scalare la classifica dopo la sconfitta dell’ultimo turno ed una squadra umbra che, dall’altra parte, non ha intenzione di perdere ulteriori punti rispetto alla capolista Reggina.

Due, invece, le partite delle ore 17,30: prima di tutto Potenza-Vibonese che mette di fronte le due squadre simili nel modulo (“4-3-3”) e proiettate al gioco offensivo. Al “Rocchi”, invece, ci sarà Viterbese-Cavese dove è da segnalare l’esordio stagionale in panchina del tecnico laziale Calabro arrivato in settimana a sostituire Lopez.

Nella serata di domenica (ore 20,45) l’incontro Catanzaro-Catania, le due formazioni che maggiormente hanno deluso i loro sostenitori in questa prima parte della stagione. Pronostico aperto, anche se l’andamento esterno degli etnei non è stato certo dei migliori finora. Questo il programma completo del turno e le designazioni arbitrali.

CASERTANA – AVELLINOArbitro D’Ascanio di Ancona – ore 15,00

CATANZARO – CATANIAArbitro Gualtieri di Asti – ore 20,45

MONOPOLI – BISCEGLIEArbitro Vigile di Cosenza – sabato ore 20,45

PAGANESE – BARIArbitro Colombo di Como – ore 15,00

POTENZA – VIBONESEArbitro Di Graci di Como – ore 17,30

RENDE – PICERNOArbitro Virgilio di Trapani – ore 15,00

RIETI – REGGINAArbitro Di Cairano di Ariano Irpino – ore 15,00

SICULA LEONZIO – VIRTUS FRANCAVILLAArbitro Maggio di Lodi – ore 15,00

TERAMO – TERNANAArbitro Cudini di Fermo – ore 16,00

VITERBESE – CAVESEArbitro Natilla di Molfetta – ore 17,30

Classifica: Reggina 34; Ternana 29; Monopoli 28; Potenza 27; Bari 26; Catanzaro, Teramo, Viterbese 21; Catania, Vibonese 20; Casertana, Virtus Francavilla 18; Paganese, Picerno 16; Avellino, Cavese 14; Rieti 12; Bisceglie 10; Sicula Leonzio 9; Rende 7.

Redazione