Situazione infortunati: le ultime da Caserta e Viterbo

de falco.jpg
Andrea De Falco, lo scorso anno in forza alla Reggina e questa stagione con la maglia della Viterbese (Foto Giuseppe Scialla)

Iniziata la settimana di preparazione in vista del confronto di domenica prossima al “Pinto”

E’ cominciata nella giornata di oggi la settimana di preparazione che conduce alla sfida Casertana-Viterbese di domenica prossima al “Pinto” valida per la tredicesima giornata di campionato nel raggruppamento meridionale di Lega Pro.

In casa Casertana occhi puntati su Rainone e Castaldo che hanno saltato le ultime due gare contro Monopoli e Teramo, ma pure verso D’Angelo che manca all’appello dalla trasferta di Vibo Valentia. Ancora fermo il difensore mentre lavoro differenziato per gli altri due calciatori. Si è rivisto in campo Floro Flores che ha disputato alcuni minuti nel confronto con la Berretti.

Per quanto riguarda, invece, la Viterbese il tecnico Lopez dovrebbe presentarsi al “Pinto” con un organico quasi al completo. Unica assenza certa quella del difensore centrale Markic, con l’ex Bisceglie classe 1990 “out” già da cinque giornate per un problema di natura muscolare. Da valutare in settimana, invece, le condizioni di Pacilli, uscito anzitempo nella trasferta di Rieti: l’impressione di fondo che l’attaccante esterno possa essere disponibile per la trasferta di Caserta. Più difficile, però, vederlo in campo sin dal primo minuto. Pienamente recuperati rispetto a qualche settimana fa sia il giovane centrocampista Besea (già visto in campo domenica scorsa con la Sicula Leonzio) che il più esperto De Falco la cui ultima apparizione risale alla quarta giornata di campionato.

Redazione