Ammonizioni: in “diffida” resta Starita

jefferson.jpg
Le proteste di Jefferson dopo l’espulsione nel finale di Casertana-Monopoli (Foto Giuseppe Scialla)

In vista di Teramo-Casertana nessun problema disciplinare per entrambe le formazioni

Pesante il carico disciplinare dell’incontro Casertana-Monopoli disputato nella serata di ieri al “Pinto”. Sei calciatori rossoblù sanzionati con l’ammonizione (non considerando anche la sanzione al tecnico Ginestra), mentre nelle fila della compagine biancoverde tre “gialli” e l’espulsione nel finale ai danni dell’ex Jefferson.

Scongiurato, però, il pericolo-squalifiche in vista della partita di domenica prossima contro il Teramo: sotto “diffida” resta soltanto Starita. A “quota sei” sale Zito, mentre terza ammonizione in campionato per Longo, Santoro e Silva. Primo “giallo”, invece, sia per Lezzi che per Galluzzo, sanzionato con l’ammonizione in occasione della rete dell’1-0 della Casertana.

Nessun problema in termini di squalifiche anche per il Teramo, prossimo avversario della Casertana. In occasione della vittoriosa trasferta pugliese sul terreno di gioco della Virtus Francavilla sanzionati con l’ammonizione sia Cianci che Magnaghi, ma entrambi sono al secondo “giallo” in campionato.

Redazione