Girone C: nove esordi nel raggruppamento

sandomenico
Esordio in campionato per Sandomenico con la maglia della Cavese (Foto Giuseppe Scialla)

Sono 465 i calciatori finora schierati dalle venti squadre. Tre volti nuovi nella Cavese

Nel fine settimana si sono registrati ben nove esordi nel girone meridionale di Lega Pro. Tre di questi nella Cavese, prossima avversaria della Casertana nel turno di domenica. Con la maglia blu-foncè primi minuti in campionato per il difensore Vincenzo Polito (classe 1999), chiamato a sostituire l’infortunato Marzorati dopo appena otto minuti di gioco. Nella ripresa spazio sia per l’attaccante Salvatore Sandomenico (1990) che per il giovane centrocampista Gianmaria Guadagno (2000).

Dopo l’infortunio che lo ha tenuto fuori in queste prime giornate, esordio in campionato pure per Michael Folorunsho (classe 1998), centrocampista arrivato a Bari la scorsa estate dopo la più che positiva passata stagione con la Virtus Francavilla. Fino a questo momento era stato utilizzato solo in Coppa Italia contro Paganese ed Avellino lo scorso mese di agosto.

Primi minuti in campionato pure per Saverio Dellino, attaccante classe 2000 del Bisceglie schierato dal tecnico Pochesci nella mezz’ora conclusiva dell’incontro disputato al “Rocchi”, e per il difensore del Monopoli Matteo Arena (1999). Per lui, dopo una gara da titolare in Coppa Italia contro la Virtus Francavilla, anche l’esordio in campionato in occasione della trasferta di Rieti.

Infine esordio in campionato anche per Domenico Ruggieri, attaccante classe 1998 del Picerno, Vittorio Vigolo anche lui punta del 2000 in forza al Rende e per il difensore del 1998 Amir Mahrous schierato dalla Vibonese nella trasferta di Francavilla Fontana.

Sale a 465 il numero complessivo di calciatori finora utilizzati dalle venti squadre del girone meridionale di Lega Pro: solo uno di questi ha indossato due casacche nello stesso raggruppamento. Si tratta del centrocampista Piccinni che dopo aver iniziato la stagione col Potenza è passato al Monopoli.

Nota a margine: ancora tanti i calciatori in attesa della loro “prima” in campionato. Tra questi l’attaccante Franca del Potenza, costretto ai “box” per un infortunio rimediato nel corso del ritiro. Con lui anche l’ex rossoblù Pinna, mai utilizzato dal Catanzaro in campionato.

La Viterbese è la squadra che finora ha utilizzato più calciatori in campionato (29) seguita da Monopoli (26), Catania, Cavese e Rende (con 25). Il Teramo, di contro, è la società che ha schierato meno elementi (solo 20) nelle prime nove giornate della stagione. La Casertana con 22 calciatori utilizzati è alla pari con Avellino, Bari, Ternana, Vibonese e Virtus Francavilla.

Redazione