Giudice sportivo: due società sanzionate

caldore.jpg
Un turno di squalifica per Caldore dopo l’espulsione rimediata a Vibo Valentia

E tre gli squalificati nel girone meridionale di Lega Pro: sono Caldore, Matera e Palumbo

Pubblicato in giornata il Comunicato ufficiale del Giudice sportivo relativo alle gare di domenica scorsa dell’ottavo turno di campionato nel girone meridionale di Lega Pro. Due le società sanzionate in termini economici.

La Cavese dovrà pagare euro 2.000,00 “perché propri sostenitori, in campo avverso, introducevano e accendevano numerosi fumogeni alcuni dei quali venivano lanciati nel recinto di gioco, uno nel settore dell’opposta tifoseria nonché due petardi di cui uno nel recinto di gioco, il tutto senza conseguenze“, mentre prima sanzione economica tra i professionisti per il Picerno (euro 500,00) “perché il fotografo accreditato dalla società assumeva comportamento irriguardoso e offensivo nei confronti del delegato di lega“.

Tre i calciatori squalificati nel girone: il primo è Caldore (Casertana) “per aver commesso fallo su un avversario lanciato a rete senza ostacolo“. Il secondo è Palumbo (Ternana) espulso per doppia ammonizione nell’incontro di domenica scorsa col Catania. Infine Matera (Cavese) al “quinto” giallo in campionato.

Confermata la “diffida” per Zito, giunto alla quarta ammonizione, ed il terzo “giallo” a Laaribi.

Redazione