Girone C: Ternana-Catania, gara della verità per la squadra etnea

pochesci
Prima in campionato per Sandro Pochesci alla conduzione del Bisceglie (Foto Giuseppe Scialla)

L’anticipo del sabato sera è Teramo-Rieti: sulla panchina dei laziali c’è l’esordio di Pezzotti chiamato a sostituire il dimissionario Mariani

In programma nel fine-settimana l’ottavo turno nel girone meridionale di Lega Pro. Il turno prende il via già nella serata di sabato (ore 20,45) con l’anticipo Teramo-Rieti. Pronostico tutto per i padroni di casa, anche se i laziali arrivano da un cambio dell’allenatore (Pezzotti al posto di Mariani) che proverà a scuotere l’attuale situazione di classifica.

Nel primo pomeriggio di domenica (ore 15,00) si comincia con Avellino-Rende. I biancorossi calabresi hanno confermato la fiducia a Tricarico subentrato già la scorsa settimana al “titolare” Andreoli. Di contro si troveranno di fronte una compagine irpina che è fermamente intenzionata a mettersi alle spalle le tre sconfitte consecutive che hanno condizionato l’ultima parte del campionato. Stesso orario per Bari-Cavese, ed anche in questo caso l’ago della bilancia pende in favore della squadra pugliese rispetto alla formazione guidata in panchina da Sasà Campilongo. Più “aperta”, invece, Potenza-Viterbese mentre “prova della verità” per gli etnei di fronte alla capolista del girone in Ternana-Catania.

Gli altri incontri in calendario alle ore 17,30 a cominciare da Bisceglie-Picerno dove si registrerà l’esordio in panchina di Pochesci al posto dell’esonerato Vanoli. Molto interessante in termini di classifica Catanzaro-Virtus Francavilla come del resto Paganese-Reggina con la compagine calabrese che proverà ad espugnare il “Torre” trovandosi, però, di fronte una squadra che pare essere lontana “parente” di quella (deficitaria) della scorsa stagione. In cerca del colpo esterno anche i biancoverdi di Scienza in Sicula Leonzio-Monopoli: da una parte la necessità di fare punti. Dall’altra la voglia di continuare un momento estremamente positivo. Infine anche l’incontro Vibonese-Casertana di cui parliamo ampiamente a parte. Questo il programma del turno, gli orari e le designazioni arbitrali.

AVELLINO – RENDE – ore 15,00 – Arbitro Di Graci di Como

BARI – CAVESE – ore 15,00 – Arbitro Angelucci di Foligno

BISCEGLIE – PICERNO – ore 17,30 – Arbitro Ricci di Firenze

CATANZARO – VIRTUS FRANCAVILLA – ore 17,30 – Arbitro Tremolada di Monza

PAGANESE – REGGINA – ore 17,30 – Arbitro Marcenaro di Genova

POTENZA – VITERBESE – ore 15,00 – Arbitro Zufferli di Udine

SICULA LEONZIO – MONOPOLI – ore 17,30 – Arbitro Moriconi di Roma 2

TERAMO – RIETI – sabato ore 20,45 – Arbitro Saia di Palermo

TERNANA – CATANIA – ore 15,00 – Arbitro Gariglio di Pinerolo

VIBONESE – CASERTANA – ore 17,30 – Arbitro Maggio di Lodi

Classifica: Ternana 16; Reggina 15; Potenza 14; Catanzaro, Monopoli 13; Casertana, Catania 12; Bari, Paganese, Viterbese 11; Avellino, Virtus Francavilla 9; Bisceglie, Cavese, Picerno, Vibonese 8; Sicula Leonzio, Teramo 5; Rende, Rieti 1.

Redazione