Probabili formazioni: è tempo di turnover?

legapro.jpg

Tanti i dubbi di formazione dei due allenatori in vista anche dei tanti impegni ravvicinati 

“Turnover o non turnover?”: questo è lo shakespeariano quesito che accompagna gli allenatori di Picerno e Casertana, Giacomarro e Ginestra, alla vigilia della quinta giornata del girone C di LegaPro. Il prossimo turno infrasettimanale, che costringe le compagini del girone meridionale ad un tour de force, ha non poco peso in quelle che saranno le scelte dei due tecnici in vista di una gara che ad oggi può considerarsi uno scontro diretto fra due squadre con obiettivo (dichiarato) di raggiungere la salvezza nel minor tempo possibile. 

Per quanto riguarda la Casertana, reduce dall’ampia vittoria interna contro il Rieti, l’assenza di Rainone, che ha intensificato gli allenamenti per rientrare in gruppo quanto prima, restringe ancora le pedine a disposizione del tecnico puteolano che, d’altro canto, potrà perlomeno convocare Zivkov. Il rientro di Clemente, che ha scontato il turno di squalifica, apre il ballottaggio sulla fascia destra fra Longo ed Adamo, con quest’ultimo autore di una buona gara contro i laziali. Sul versante opposto Zito è favorito a Paparusso, mentre in linea mediana Laaribi, D’Angelo e Santoro dovrebbero essere regolarmente in campo. In attacco invece, considerato oramai inamovibile Castaldo, potrebbe fare il suo esordio da titolare Cavallini, con Starita che godrà di un turno di riposo per rifiatare. In via di recupero anche Floro Flores anche se non figura nell’elenco dei convocati.

Discorso più o meno analogo per lo schieramento lucano. Anche per i padroni di casa non è da escludere qualche novità rispetto all’undici di partenza visto in campo nell’ultimo turno con l’Avellino. Il volto “nuovo” potrebbe essere Lorenzini, con l’ex falchetto che andrebbe a prendere il posto di Bertolo nel terzetto difensivo composto anche da Fontana e Caidi. In attacco invece dovrebbe toccare ancora a Santaniello e Sparacello.

L’incontro Picerno-Casertana è stato affidato a Francesco Cosso della sezione Aia di Reggio Calabria che avrà al suo fianco gli assistenti Marco Belsanti e Marco Dentico entrambi di Bari.

PICERNO – CASERTANA

Picerno (3-5-2): Pane; Fontana, Caidi, Lorenzini; Kosovan, Calamai, Pitarresi, Vrdoljak, Guerra; Santaniello, Sparacello. All. Giacomarro

Casertana (3-5-2): Crispino; Clemente, Silva, Caldore; Longo, D’Angelo, Santoro, Laaribi, Zito; Cavallini, Castaldo. All. Ginestra

Oreste Cresci