Girone C: Catanzaro alla ricerca del successo esterno

auteri.jpg
Auteri, tecnico del Catanzaro che occupa la vetta della classifica (Foto Giuseppe Scialla)

Quinto turno di campionato in calendario: l’anticipo è Rende-Teramo. Tre i derbies in programma. Chiuderà la giornata l’incontro Cavese-Paganese domenica sera alle 20,45

Questo fine settimana in calendario la quinta giornata di campionato nel raggruppamento meridionale di Lega Pro. Già nel pomeriggio di sabato (ore 16,00) in programma Rende-Teramo. Gara importante per entrambe le formazioni: i biancorossi sono ancora a “secco” di punti dopo quattro incontri ed hanno necessariamente bisogno di muovere la classifica. Gli abruzzesi, dopo essersi “sbloccati” domenica scorsa con la Cavese, hanno intenzione di dare continuità ai loro risultati.

Alle ore 15,00 di domenica si disputeranno ben cinque partite. Oltre a Picerno-Casertana spicca l’incontro del “Veneziani” Monopoli-Catania che mette di fronte due formazioni di alta classifica. I biancoverdi nell’ultimo turno hanno “sbancato” Terni, mentre gli etnei, sia pure di misura, hanno avuto la meglio sulla Viterbese. Lucani in cerca del secondo “colpo” esterno di fila in Rieti-Potenza, ma pure per i laziali quella contro i rossoblù di Raffaele è una partita “da dentro o fuori” dopo il pesante passivo rimediato al “Pinto” sabato scorso. Altro “testa-coda” della classifica è Sicula Leonzio-Ternana con i rossoverdi che vogliono mettersi rapidamente alle spalle lo stop interno col Monopoli, mentre Viterbese-Catanzaro è un ulteriore banco di prova per i giallorossi di Auteri che al momento sono in vetta alla graduatoria del girone.

Tre, invece, gli incontri in calendario alle ore 17,30 a cominciare dalla sfida del “Partenio” Avellino-Bisceglie con gli irpini che si presentano alla gara reduci da ben tre vittorie consecutive ed i nerazzurri pugliesi che in 270′ di gioco hanno raccolto appena un punto. Derby calabrese al “Granillo” con Reggina-Vibonese: padroni di casa nettamente favoriti, anche se i rossoblù di Modica sono alla ricerca dell’impresa. Altro derby di giornata quello pugliese Virtus Francavilla-Bari. Biancoazzurri che sono ancora senza successi in campionato, anche se la gara con i “galletti” non appare certo delle più semplici, ed i biancorossi non appaiono intenzionati a lasciare sul campo ulteriori punti che potrebbero rivelarsi fondamentali nella lotta per la categoria cadetta.

Infine alle ore 20,45 l’ultima partita del turno con Cavese-Paganese. Nella passata stagione fu un “rotondo” 4-0 in favore della compagine metelliana. Blu-foncè che arrivano a questo atteso confronto dopo il cambio sulla panchina e l’arrivo di Campilongo alla conduzione tecnica. Questo il quadro completo del turno.

AVELLINO – BISCEGLIE – domenica 22 settembre – ore 17,30

CAVESE – PAGANESE – domenica 22 settembre – ore 20,45

MONOPOLI – CATANIA – domenica 22 settembre ore 15,00

PICERNO – CASERTANA – domenica 22 settembre ore 15,00

REGGINA – VIBONESE – domenica 22 settembre – ore 17,30

RENDE – TERAMO – sabato 21 settembre – ore 16,00

RIETI – POTENZA – domenica 22 settembre – ore 15,00

SICULA LEONZIO – TERNANA – domenica 22 settembre – ore 15,00

VIRTUS FRANCAVILLA – BARI – domenica 22 settembre – ore 17,30

VITERBESE – CATANZARO – domenica 22 settembre – ore 15,00

Classifica: Catanzaro 10; Avellino, Catania, Potenza, Ternana 9; Reggina 8; Bari, Casertana, Picerno 7; Monopoli, Viterbese 6; Paganese 5; Bisceglie, Vibonese 4; Teramo, Virtus Francavilla 3; Cavese 2; Sicula Leonzio 1; Rende, Rieti 0.

Redazione