Casertana-Rieti: tanti gli indisponibili

longo.jpg
Longo potrebbe essere chiamato a comporre il reparto difensivo (Foto Giuseppe Scialla)

Entrambi i tecnici alle prese con le numerose assenze. Per la Casertana in difesa è ballottaggio fra Longo e Ciriello, in attacco invece Starita affiancherà Castaldo

Vigilia di campionato per Casertana e Rieti, compagini che si affronteranno nella gara valevole la quarta giornata del girone C di LegaPro. I falchetti, così come i laziali, sono costretti a fare i conti con le assenze, soprattutto quelle nel reparto difensivo, che costringono il tecnico Ginestra ad apportare alcune modifiche all’undici proposto nelle prime tre uscite stagionali.

Con Clemente assente per squalifica, Rainone infortunato e Lame indisponibile, in difesa Longo potrebbe affiancare Silva e Caldore, ma non è da escludere pure l’opzione Ciriello così come avvenuto già a Potenza. A centrocampo dunque Zito, qualora Ginestra optasse per portare Longo nel terzetto di difesa, e Paparusso occuperanno la fascia sinistra e destra del terreno di gioco, mentre Santoro guiderà la linea mediana con Laaribi, in gran forma, e D’Angelo, autore del goal-pareggio di Francavilla, a suo supporto. In attacco invece, in attesa che Cavallini raggiunga il top della condizione, si registra l’ennesimo infortunio di Antonio Floro Flores: l’attaccante napoletano, sbarcato a Caserta per spostare gli equilibri, è oramai un “desaparecido”. Spazio dunque al rodato duo StaritaCastaldo per cercare di portare a casa quella vittoria che vorrebbe dire terzo risultato utile di fila.

Problemi di formazione anche per il Rieti, reduce dalla sconfitta interna col Bari. Insieme all’infortunato Marchi mancherà pure lo squalificato Tirelli. Assenze di non poco conto per il tecnico Mariani che deve già fare i conti con un organico estremamente giovane. Potrebbe essere la volta di Tiraferri da titolare nel terzetto difensivo, con conseguente spostamento di Zanchi nel reparto di mediana al fianco di Palma e Zampa. In avanti spazio ancora per Marcheggiani e per Beleck, con quest’ultimo che ha fatto il suo esordio domenica scorsa contro il Bari. Per il resto confermata la squadra opposta ai “galletti” biancorossi, a cominciare dal capitano Gigli.

Di seguito le probabili formazioni.

CASERTANA – RIETI

Casertana (3-5-2): Crispino; Longo, Silva, Caldore; Zito, D’Angelo, Santoro, Laaribi, Paparusso; Starita, Castaldo. All. Ginestra

Rieti (3-5-2): Pegorin; Tiraferri, Aquilanti, Gigli; Esposito, Palma, Zampa, Zanchi, Guiebre; Marcheggiani, Beleck. All. Mariani

La direzione dell’incontro Casertana-Rieti è stata affidata alla giacchetta nera Giuseppe Collu di Cagliari: nell’occasione sarà coadiuvato da Federico Votta di Moliterno e Giovanni Dell’Orco di Policoro.

Oreste Cresci