Paganese: idea Alfageme per l’attacco

alfageme.jpg
Alfageme in Casertana-Paganese della scorsa stagione (Foto Giuseppe Scialla)

Gli azzurrostellati sono alla ricerca di un attaccante di esperienza

Oggi la presentazione dello staff tecnico col confermato Alessandro Erra sulla panchina; sabato la partenza per il ritiro di Gubbio. Ad eccezione dell’Avellino già stanno lavorando da tempo le altre protagoniste del prossimo raggruppamento meridionale di Lega Pro. Da dopodomani toccherà anche alla Paganese, “riammessa” in serie C dopo la retrocessione maturata sul campo alla fine della scorsa stagione.

Intanto, proprio in vista del romitaggio umbro, la dirigenza azzurrostellata (l’esordio in Coppa Italia col Bari è previsto per l’11 agosto) è ancora al lavoro per completare l’organico a disposizione del tecnico di origini genovesi. Tra le conferme principali quella di Stendardo in difesa e Scarpa sul fronte offensivo, mentre sul “fronte mercato” è arrivato Dammacco, classe 1998 che lo scorso anno si è diviso tra Matera e Reggio Audace.

Le partenze di Parigi (l’ex Atalanta è finito all’Olbia) e Cesaretti (finito al Gubbio) creano un “buco” per quanto riguarda il fronte offensivo. Tra i papabili riportati dal sito paganesemania.com anche il nome dell’ex rossoblù Luis Maria Alfageme, in uscita dall’Avellino.

Redazione