Trocini vs Casertana: la storia continua

trocini.jpg
Bruno Trocini in occasione della sfida “play-off” della scorsa stagione tra Casertana e Rende (Foto Giuseppe Scialla)

Come nella passata stagione le strade dell’allenatore calabrese e dei falchetti si incrociano al primo turno dei “play-off”

Un “duello nel duello” quello in programma domenica prossima al “Fanuzzi” di Brindisi: da una parte la Casertana, dall’altra… Bruno Trocini. Come nella passata stagione si incrociano al primo turno dei “play-off” le strade della società rossoblù e dell’allenatore cosentino.

L’11 maggio 2018 il Rende guidato in panchina proprio da Trocini fu ospite al “Pinto” della Casertana e ad avere la meglio furono proprio i falchetti capaci di ribaltare il vantaggio biancorosso di Gigliotti (68′) grazie alle reti di Pinna (75′, su calcio di punizione) e Turchetta (91′, su azione di contropiede). Subito dopo il gol calabrese da ricordare anche un rigore neutralizzato allo stesso Turchetta dall’estremo difensore biancorosso De Brasi. Il risultato finale di 2-1 in favore della Casertana consentì alla squadra allora guidata in panchina da D’Angelo di ottenere la qualificazione al secondo turno dei “play-off”.

Contro i falchetti a Trocini le “cose” non erano andate meglio in campionato: pareggio a reti bianche al “Pinto” nella gara disputata il 25 novembre 2017 e vittoria rossoblù al “Lorenzon” (0-1, rete di De Rose) il 15 aprile 2018.

In campionato le “strade” di Trocini e della Casertana si sono incrociate anche nella stagione in corso dopo l’esonero di Zavettieri e l’avvento dell’allenatore calabrese sulla panchina della Virtus Francavilla. Il 3 febbraio di quest’anno l’incontro giocato al “Comunale” di viale Medaglie d’Oro è finito col risultato di 1-0 per i rossoblù grazie alla rete di Rainone in apertura.

Non è da dimenticare, poi, anche un “pourparler” della scorsa estate quando fu sondata la disponibilità di Trocini di sedere sulla panchina della Casertana. Non se ne fece nulla ed alla fine alla conduzione dei falchetti arrivò Fontana.

Redazione