Girone C: i “numeri” del Giudice sportivo

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Le intemperanze del pubblico stabiese hanno penalizzato la società gialloblù dal punto di vista economico. La Juve Stabia detiene il primato nella classifica finale delle multe (Foto Giuseppe Scialla)

Le graduatorie conclusive nel raggruppamento per ammonizioni, espulsioni, squalifiche e multe

Un cammino lungo una intera stagione anche quello del Giudice sportivo di Lega Pro che ha “accompagnato” le società inserite nel raggruppamento meridionale di serie C. Ammonizioni, “diffide”, squalifiche e multe che hanno contrassegnato tutto il campionato settimana per settimana in occasione della pubblicazione dei Comunicati ufficiali. L’ultimo quello emesso nel tardo pomeriggio di ieri. Vediamo come è andata.

AMMONIZIONI

Il conto finale presenta ben 1.431 cartellini gialli: nella classifica a squadre la prima posizione conclusiva termina nelle mani della Cavese con 97 ammonizioni complessive. In quella “individuale” spiccano tre nomi con undici sanzioni a testa: sono quelli di Markic (in 33 gare), Awua (in 30 incontri) ed il catanese Silvestri (in 29 partite). Menzione speciale per l’ex Vibonese De Carolis: in 93′ complessivi in cui è rimasto in campo ben quattro ammonizioni: una ogni 23′. Questa la graduatoria completa a squadre ed individuale.

awua
Awua, centrocampista del Rende (Foto Giuseppe Scialla)

Classifica ammonizioni a squadre – 1. Cavese 97; 2. Rieti 91; 3. Casertana 90; 4. Bisceglie 89; 5. Catanzaro 84; 6. Viterbese 83; 7. Paganese, Rende 80; 9. Sicula Leonzio 77; 10. Catania 76; 11. Virtus Francavilla 75; 12. Potenza 74; 13. Reggina 73; 14. Vibonese 72; 15. Monopoli 68; 16. Trapani 60; 17. Siracusa 59; 18. Juve Stabia 57; 19. Matera 46.

11 ammonizioni – Markic (Bisceglie), Awua (Rende), Silvestri (Catania).

10 ammonizioni – Risolo (Bisceglie), Rizzo (Catania), Palomeque, Silvestri (Cavese), Scoppa, Zampa (Monopoli), Gondo (Rieti), Folorunsho (Virtus Francavilla).

9 ammonizioni – Maestrelli (Bisceglie), Piana (Paganese), Dettori (Potenza), Strambelli (Reggina 4, Potenza 5), Laezza, Marano (Sicula Leonzio), Partipilo (Virtus Francavilla), Palermo, Sini (Viterbese).

8 ammonizioni – Blondett (Casertana), Celiento, Maita (Catanzaro), Bruno (Cavese), Sales (Potenza), Maistro, Marchi (Rieti), D’Angelo (Sicula Leonzio), Da Silva (Trapani).

7 ammonizioni – Longo (Bisceglie), Rainone (Casertana), Riggio (Catanzaro), Favasuli. Manetta (Cavese), Troest (Juve Stabia), Ricci (Potenza 3, Matera 4), Bellomo, Solini (Reggina), Franco (Rende), Palma (Rieti), Facundo (Siracusa), Taugoudeau (Trapani), Finizio (Vibonese), Vrdoljak (Virtus Francavilla).

6 ammonizioni – Giacomarro (Bisceglie), Lorenzini, Santoro, Zito (Casertana), Marotta (Catania), De Risio, Figliomeni, Furlan, Iuliano (Catanzaro), Lia, Tumbarello (Cavese), Vicente (Juve Stabia), Mercadante (Monopoli), Coppola (Potenza), Salandria, Tassi (Reggina), Germinio, Minelli (Rende), M. Esposito (Sicula Leonzio), Del Col (Siracusa), Altobello, Camilleri, Malberti (Vibonese), Albertini, Caporale, Sarao (Virtus Francavilla), Atanasov, Mignanelli, Pacilli (Viterbese).

5 ammonizioni – Onescu, Starita (Bisceglie), Giron (Bisceglie 4, Potenza 1), Castaldo, D’Angelo, De Marco, Padovan, Pinna (Casertana), Curiale, Esposito (Catania), Ciccone (Catanzaro), Canotto, Paponi (Juve Stabia), De Franco, Mangni, Rota (Monopoli), Tazza (Paganese), Ioime (Potenza), Zibert (Reggina), Blaze, Giannotti, Rossini, Sabato, Vivacqua (Rende), Delli Carri, Gigli, Konate (Rieti), Ferrini, Squillace (Sicula Leonzio), Daffara, Gio. Fricano, Rizzo, Turati (Siracusa), Aloi, Scognamillo (Trapani), Obodo, Prezioso, Taurino (Vibonese), Pino (Virtus Francavilla), Bismark, Vandeputte (Viterbese).

4 ammonizioni – Parlati (Bisceglie), Cigliano, Mancino, Romano, Vacca (Casertana), Biagianti (Catania), Eklu, Nicoletti, Signorini (Catanzaro), Bacchetti, Heatley, Migliorini, Rosafio (Cavese), Ferrara (Cavese 3, Casertana 1), Sainz-Maza (Cavese 2, Sicula Leonzio 2), Allievi, Calò (Juve Stabia), Bangu (Matera 3, Bisceglie 1), Orlando, Risaliti (Matera), Paolucci (Monopoli), Salvemini (Monopoli 1, Potenza 3), Capece, Carotenuto, Cesaretti, Dellafiore, Fornito, Gaeta, Navas, Sapone, Scarpa (Paganese), Stendardo (Paganese 2, Matera 2), Genchi, Matera (Potenza), Sepe (Potenza 2, Matera 2), Conson, Franchini, Mastrippolito (Reggina), Bonetto (Reggina 1, Rende 3), Carpani (Rieti), Aquilanti, G. Esposito, Gammone, Ripa (Sicula Leonzio), Palermo, Vazquez (Siracusa), Costa Ferreira, Evacuo, Nzola (Trapani), Bubas, De Carolis, Maciucca, Melillo, Tito (Vibonese), Monaco, Sirri (Virtus Francavilla), De Giorgi, De Vito, Forte (Viterbese).

3 ammonizioni – Calandra, Raucci, Scalzone (Bisceglie), Adamonis (Casertana), Angiulli, Aya, Baraye, Ciancio, Llama, Lodi (Catania), Favalli, Statella (Catanzaro), Bettini, Buda, Fella (Cavese), Marzorati, Melara (Juve Stabia), Corado, Grieco (Matera), Bastrini, Donnarumma, Maimone, Sounas (Monopoli), Cappiello, Diop, Parigi, Santopadre (Paganese), Di Somma, Emerson, Giosa, Piccinni (Potenza), Gasparetto, Seminara (Reggina), Borello, Viteritti (Rende), Cernigoi, Mattia, Pepe, Todorov, Vasiliou, Venancio, Zanchi (Rieti), De Rossi (Sicula Leonzio), Tiscione, Tuninetti (Siracusa), Corapi, Pagliarulo, Toscano (Trapani), Mengoni, Scaccabarozzi, Silvestri (Vibonese), Gigliotti, Nordi, Zenuni (Virtus Francavilla), Baldassin, Cenciarelli, Coda, Rinaldi (Viterbese).

2 ammonizioni – Camporeale, Cuppone, Jakimoski, Maccarrone, Mastrilli, Triarico (Bisceglie), Floro Flores, Gonzalez, Meola, Pascali, Russo (Casertana), Bucolo, Carriero, Liguori, Marchese, Pisseri, Pulidori (Catania), Casoli, D’Ursi, Fishnaller, Kanoute, Pambianchi (Catanzaro), De Brasi, De Rosa, Licata, Nunziante, Sciamanna (Cavese), Aktaou, Carlini, El Ouazni, Germoni, Mastalli, Schiavi, Vitiello (Juve Stabia), Farroni, Genovese, Scaringella (Matera), Berardi, Fabris, Ferrara, Gatti (Monopoli), Acampora, Alberti, Della Corte, Gori, Nacci (Paganese), Lescano (Potenza), De Falco, Kirwan, Petermann, Tulissi, Ungaro (Reggina), Actis Goretta, Brignoli, Cipolla, Laaribi, Savelloni (Rende), Cericola, D. Costa, Criscuolo, Dabo Soares, Gallifuoco, Marcone (Rieti), Cozza, Rossetti, Vitale (Sicula Leonzio), Catania, Di Sabatino (Siracusa), Dini, Mulè, Ramos, Scrugli (Trapani), Franco (Trapani 1, Siracusa 1), Nunzella, Tiritiello (Virtus Francavilla), Artioli, Damiani, Polidori, Tsonev (Viterbese).

1 ammonizione – Bottalico, Crispino, De Sena, Jovanovic, Mosti, Zigrossi (Bisceglie), Alfageme, Zaccaro (Casertana), Barisic, Brodic, Calapai, Manneh, Scaglia (Catania), Bianchimano, Giannone, Golubovic, Nikolopoulos (Catanzaro), Castagna, Vono, Zmimer (Cavese), Branduani, Cotticelli, Elia, Lionetti, Mezavilla, Viola (Juve Stabia), Auriletto, Casiello, Dammacco, Galdean, Garufi, Hysaj, Papa, Zumpano (Matera), Crisanto, Gerardi (Monopoli), Della Morte, Di Renzo, Galli, Garofalo, Perri, Schiavino (Paganese), Bacio Terracino, Breza, Guaita, Longo, Matino, Murano, Musco, Panico, Pepe (Potenza), Baclet, Doumbia, Emmausso, Marino, Procopio, Redolfi, Sandomenico, Viola (Reggina), Achik, Bei, Borsellini, Maddaloni, Palermo, Zivkov (Rende), Brumat, Diarra, Garofalo, Gualtieri, Kean, Tommasone (Rieti), Dubickas, Giunta, Gomez, Megelaitis, Pane, Polverino, Russo, Talarico (Sicula Leonzio), Bertolo, Bruno, Diop, Gia. Fricano, Gomis, Mustacciolo, Parisi (Siracusa), D’Angelo, Ferretti, Garufo, Kucich, Tulli (Trapani), Allegretti, Collodel, Donnarumma (Vibonese), Anastasi, Lugo Martinez, Mastropietro, Puntoriere, Racello (Virtus Francavilla), Bovo, Coppola, Milillo, Saraniti, Sparandeo (Viterbese).

ESPULSIONI

I direttori di gara hanno estratto ben 105 volte il cartellino rosso. Nella particolare graduatoria termina in testa la Casertana con ben 11 espulsioni seguita a stretta distanza da Paganese e Siracusa. Questa la classifica finale sia a squadre che individuale.

blondett
Blondett, difensore della Casertana (Foto Giuseppe Scialla)

Classifica espulsioni a squadre – 1. Casertana 11; 2. Paganese 10; 3. Siracusa 9; 4. Sicula Leonzio, Vibonese 7; 6. Catanzaro, Virtus Francavilla, Viterbese 6; 9. Bisceglie, Cavese, Juve Stabia, Monopoli 5; 13. Catania, Potenza, Rende, Rieti 4; 17. Reggina, Trapani 3; 19. Matera 1.

2 espulsioni – Blondett, D’Angelo, Rainone, Zito (Casertana), Riggio (Catanzaro), Vono (Cavese), Zampa (Monopoli), Diop, Scarpa (Paganese), Franca (Potenza), Sirri (Virtus Francavilla), Coda (Viterbese).

1 espulsione – Bottalico, Jakimoski, Longo, Parlati, Zigrossi (Bisceglie), Lorenzini, Pinna, Vacca (Casertana), Carriero, Curiale, Esposito, Vassallo (Catania), Eklu, Figliomeni, Maita, Signorini (Catanzaro), Favasuli, Ferrara, Silvestri (Cavese), Allievi, El Ouazni, Mezavilla, Troest, Vitiello (Juve Stabia), Sepe (Matera), Bastrini, Gerardi, Mangni (Monopoli), Baclet, Acampora, Della Corte, Gori, Nacci, Piana, Verdicchio (Paganese), Di Somma, Genchi (Potenza), Conson, Navas (Reggina), Germinio, Godano, Sabato, Zivkov (Rende), Carpani, Gallifuoco, Gigli, Konate (Rieti), Aquilanti, Cozza, De Rossi, Gammone, Narciso, Pane, Russo (Sicula Leonzio), Boncaldo, Bruno, Catania, Daffara, Di Sabatino, Facundo, Palermo, Rizzo, Vazquez (Siracusa), Fedato, Nzola, Scognamillo (Trapani), Allegretti, Altobello, Bubas, Camilleri, Ciotti, Malberti, Silvestri (Vibonese), Caporale, Folorunsho, Partipilo, Tiritiello (Virtus Francavilla), Damiani, De Giorgi, Rinaldi, Tsonev (Viterbese).

GIORNATE DI SQUALIFICA

Nessuna come la Casertana: dei 272 turni di stop disciplinare complessivamente comminati dal Giudice sportivo ben 31 sono proprio ai danni della formazione rossoblù (oltre il 10% del totale) che comanda anche la graduatoria individuale con Blondett e Zito che hanno saltato per squalifica per sette giornate a testa. Queste le classifiche.

Classifica giornate di squalifica a squadre – 1. Casertana 31; 2. Vibonese 19; 3. Bisceglie, Siracusa 18; 5. Catanzaro 17; 6. Paganese 16; 7. Monopoli, Rende, Rieti, Virtus Francavilla 15; 11. Cavese, Sicula Leonzio 14; 13. Potenza, Viterbese 13; 15. Catania 12; 16. Juve Stabia 9; 17. Reggina, Trapani 8; 19. Matera 2.

7 giornate – Blondett, Zito (Casertana).

5 giornate – Zampa (Monopoli).

4 giornate – D’Angelo, Rainone (Casertana), Riggio (Catanzaro), Franca (Potenza).

3 giornate – Longo (Bisceglie), Curiale (Catania), Figliomeni (Catanzaro), Silvestri (Cavese), Mangni (Monopoli), Della Corte, Scarpa (Paganese), Konate (Rieti), Facundo (Siracusa), Allegretti, Altobello (Vibonese), Folorunsho, Partipilo (Virtus Francavilla).

2 giornate – Markic, Parlati, Risolo (Bisceglie), Lorenzini, Pinna (Casertana), Esposito, Rizzo, Silvestri (Catania), Eklu, Maita (Catanzaro), Favasuli, Palomeque, Vono (Cavese), Troest (Juve Stabia), Scoppa (Monopoli), Acampora, Diop, Piana (Paganese), Awua, Germinio, Sabato, Zivkov (Rende), Gigli, Gondo, Marchi (Rieti), Cozza (Sicula Leonzio), Daffara, Palermo, Rizzo, Vazquez (Siracusa), Nzola, Scognamillo (Trapani), Bubas, Camilleri, Malberti, Silvestri (Vibonese), Caporale, Sirri (Virtus Francavilla), Coda (Viterbese).

1 giornata – Bottalico, Giacomarro, Giron, Jakimoski, Maestrelli, Mastrilli, Onescu, Starita, Zigrossi (Bisceglie), Castaldo, De Marco, Padovan, Santoro, Vacca (Casertana), Carriero, Marotta, Vassallo (Catania), Celiento, Ciccone, De Risio, Furlan, Iuliano, Signorini (Catanzaro), Bruno, Ferrara, Lia, Manetta, Tumbarello (Cavese), Allievi, Canotto, El Ouazni, Paponi, Troest, Vicente, Vitiello (Juve Stabia), Corso, Sepe (Matera), Bastrini, De Franco, Gerardi, Mercadante, Rota (Monopoli), Gori, Nacci, Tazza, Verdicchio (Paganese), Coppola, Dettori, Di Somma, Genchi, Ioime, Matera, Ricci, Sales, Strambelli (Potenza), Baclet, Bellomo, Conson, Navas, Salandria, Solini, Tassi, Zibert (Reggina), Blaze, Franco, Giannotti, Godano, Minelli, Rossini, Vivacqua (Rende), Carpani, Delli Carri, Gallifuoco, Maistro, Marcone, Palma (Rieti), Aquilanti, D’Angelo, De Rossi, M. Esposito, Ferrini, Gammone, Laezza, Marano, Narciso, Pane, Russo, Squillace (Sicula Leonzio), Boncaldo, Bruno, Catania, Del Col, Di Sabatino, Gio. Fricano, Turati (Siracusa), Aloi, Da Silva, Fedato, Taugourdeau (Trapani), Ciotti, Finizio, Obodo, Prezioso, Taurino (Vibonese), Albertini, Pino, Sarao, Tiritiello, Vrdoljak (Virtus Francavilla), Atanasov, Bismark, Damiani, De Giorgi, Mignanelli, Pacilli, Palermo, Rinaldi, Sini, Tsonev, Vandeputte (Viterbese).

MULTE

Promozione in serie B, ma anche primato assoluto nella graduatoria relativa alle multe comminate nel girone: la Juve Stabia si stacca in testa anche in questa particolare classifica con ben euro 23.000,00 di sanzioni rimediate nel corso del campionato. La società gialloblù è seguita dal Matera che ha “collezionato” euro 10.000,00 in occasione del quarto ed ultimo “forfait” che ha portato alla definitiva esclusione dal campionato. Il totale complessivo delle multe comminate è pari ad euro 114.500,00. Da sottolineare che la Viterbese, di contro, non ha rimediato neanche un euro di multa. Questa la classifica conclusiva.

Classifica multe – 1. Juve Stabia euro 23.000,00; 2. Matera euro 15.000,00; 3. Cavese euro 13.250,00; 4. Vibonese euro 12.500,00; 5. Potenza euro 10.000,00; 6. Catania euro 6.000,00; 7. Catanzaro, Virtus Francavilla euro 5.500,00; 9. Reggina euro 5.000,00; 10. Monopoli, Sicula Leonzio euro 4.000,00; 12. Siracusa euro 2.750,00; 13. Casertana euro 2.500,00; 14. Rieti euro 2.000,00; 15. Paganese euro 1.500,00; 16. Trapani euro 1.000,00; 17. Bisceglie, Rende euro 500,00.

Massimo Iannitti