Girone C: tre penalizzazioni

tfn

Dopo il deferimento altra sanzione del Tribunale Federale Nazionale

Due punti di penalizzazione nei confronti del Siracusa per irregolarità amministrazione su segnalazione della Covisoc. Altri due punti pure per il Rieti per non aver depositato le attestazioni del Settore Tecnico della Figc relative al tesseramento di un operatore sanitario per la prima squadra. Stessa motivazione pure per il Bisceglie nei cui confronti si aggiunge un ulteriore punto di penalizzazione per non aver depositato l’attestazione relativa ad un allenatore responsabile della squadra Berretti.

Cambia nuovamente la classifica nel girone meridionale di Lega Pro e torna a sperare anche la Paganese che riduce da quindici a dodici lunghezze il distacco dalla terzultima piazza della classifica.

Questo il link al dispositivo integrale del Tribunale Federale Nazionale.

Classifica: Juve Stabia 65; Trapani 64; Catania, Catanzaro 57; Potenza 47; Monopoli, Viterbese 44; Virtus Francavilla 43; Vibonese 42; Casertana 41; Cavese, Reggina, Rende 40; Sicula Leonzio 39; Rieti, Siracusa 30; Bisceglie 26; Paganese 14; Matera -18.

  • un punto di penalizzazione per Juve Stabia, Rende, Trapani; 
  • due punti di penalizzazione per Monopoli;
  • tre punti di penalizzazione per Bisceglie, Siracusa;
  • quattro punti di penalizzazione per Reggina e Rieti;
  • trentaquattro punti di penalizzazione per Matera

Redazione