Casertana-Rende, le probabili formazioni

Possibile “4-2-3-1” per i falchetti. Da valutare le condizioni di Vacca

Bagnare l’esordio della nuova guida tecnica con una vittoria, oltre che cercare di guadagnare un posto nei playoff promozione: questi gli obiettivi della Casertana che affronterà il Rende nella gara valevole la trentatreesima giornata del girone di C di serie C.

Tra le tante incertezze che fanno da contorno alla vigilia di questo match, l’unica certezza è rappresentata dalle assenze, vera costante di questa stagione. Ancora “out” Pinna e Mancino per infortunio, ai quali bisogna aggiungere lo squalificato Zito, Meola non al meglio e l’incertezza relativa alla presenza di Vacca, che ha accusato un fastidio nel post-derby con la Paganese. Di contro si registra il rientro degli squalificati Rainone, Santoro e Lorenzini, oltre a quello probabile di Angelo D’Angelo.

Difficile dunque, come mai prima d’ora, ipotizzare lo schieramento tattico con il quale i falchetti scenderanno in campo, ma non è da escludere una svolta rappresentata dall’offensivo “4-2-3-1”. Fra i pali Adamonis, alle spalle di Blondett, Rainone, Pascali e Gonzalez. A centrocampo, se non dovesse recuperare Vacca, Santoro potrebbe ricoprire il ruolo di regista, con Romano a suo supporto; in attacco invece, Cigliano, Padovan e Floro Flores potrebbero agire alle spalle di Castaldo.

Di contro il Rende di mister Modesto, che ha vissuto davvero una stagione insolita, è una squadra oramai priva di obiettivi stagionali. Reduci dal rocambolesco 3 a 3 interno contro la Cavese, i biancorossi si schiereranno sicuramente con il consueto “3-4-3” per provare comunque a riscattarsi. Fra i pali Borsellini, protetto da Germinio, Minelli e Sabato. A centrocampo Viteritti e Rossini occuperanno rispettivamente la corsia sinistra e quella destra del rettangolo di gioco, mentre Franco ed Awua detteranno i ritmi di gioco. In attacco il tridente dovrebbe essere composto da Vivacqua, Actis Goretta e l’ex falchetto Negro.

La direzione dell’incontro Casertana-Rende è stata affidata a Fabio Pasciuta della sezione Aia di Ravenna che nell’occasione sarà coadiuvato dagli assistenti Vincenzo Adriano Catucci di Pesaro e Simone Amantea di Milano.

CASERTANA – RENDE

Casertana: Adamonis; Blondett, Rainone, Pascali, Gonzalez; Romano, Santoro; Cigliano, Floro Flores, Padovan; Castaldo. All. Pochesci.

Rende: Borsellini; Germinio, Minelli, Sabato; Viteritti, Awua, Franco, Rossini; Negro, Vivacqua, Actis Goretta. All. Modesto.

Oreste Cresci