Casertana: 26 giornate di squalifica!

gara.jpg
Rapporto “difficile” con i direttori di gara in questa stagione per la Casertana (Foto Giuseppe Scialla)

Nel raggruppamento la squadra rossoblù è la più sanzionata dal Giudice sportivo

Dopo l’ultimo comunicato pubblicato dal Giudice sportivo si aggiorna il numero di giornate di squalifica complessivamente comminate nel girone C di Lega Pro. Il numero è salito a 210 e la “parte del leone” continua a farla la Casertana.

Per la formazione rossoblù ben 26 turni di stop disciplinare rimediati con 12 espulsioni e 5 squalifiche per “cumulo” di ammonizioni: tenendo conto che fino a questo momento sono state disputate trenta giornate di campionato è come se lo staff tecnico dei falchetti avesse dovuto rinunciare ad un calciatore per quasi tutta la stagione.

Nettamente staccate tutte le altre a cominciare da Paganese e Vibonese con 15 giornate di squalifica a testa. Alle spalle il Bisceglie (14) e poi il “quartetto” composto da Catanzaro, Sicula Leonzio, Siracusa e Virtus Francavilla (13) seguito da Cavese (12), Potenza (11), Monopoli e Rende (10) e Rieti (9).

La classifica continua con Catania, Reggina e Viterbese ad 8 giornate di stop disciplinare. In fondo alla graduatoria le due squadre che sono… in testa alla classifica (quella dei punti) del raggruppamento. Per Juve Stabia e Trapani, infatti, appena 6 giornate di squalifica.

Redazione