Girone C: la Juve Stabia “prenota” la promozione

fabio

La capolista ospita stasera al “Menti” il Rieti: possibilità di allungo per i gialloblù

Non staccherà proprio questa sera il biglietto per la serie B, ma in caso di vittoria col Rieti (posticipo in diretta sui canali di Raisport alle ore 20,45) la Juve Stabia potrà quantomeno “prenotare” la promozione in categoria cadetta. Nelle ultime due giornate sono cadute le due formazioni che ancora contendevano il primo posto alla formazione gialloblù. Prima il Trapani con la sconfitta di Brindisi di fronte alla Virtus Francavilla; poi il Catania fermato senza mezzi termini al “Granillo” dalla Reggina al termine di una prestazione “monstre” da parte della compagine calabrese. Questo il cammino fino al termine della stagione delle compagini che occupano le prime tre piazze della graduatoria.

Juve Stabia 63 – si comincia stasera al “Menti” col Rieti. Nel conto anche tre punti in più “a tavolino” col Matera. Classifica alla mano preoccupa relativamente lo scontro-diretto col Trapani della trentaquattresima giornata di campionato.

in casa – Rieti, Trapani, Vibonese, Virtus Francavilla.

in trasferta – Bisceglie, Sicula Leonzio, Matera.

Trapani 61 – sei partite a disposizione per fare punti: guardare avanti nella speranza di agguantare la Juve Stabia o voltarsi indietro per non perdere la seconda posizione in classifica? Calendario, comunque, non semplice per i granata siciliani.

in casa – Viterbese, Potenza, Paganese.

in trasferta – Juve Stabia, Rende, Catanzaro.

Catania 57 – quattro partite in casa e solo due in trasferta. Piccolo vantaggio per pensare di agguantare il secondo posto. La prima piazza della graduatoria, invece, appare ormai inarrivabile.

in casa – Viterbese, Bisceglie, Sicula Leonzio, Rieti.

in trasferta – Virtus Francavilla, Cavese.

Redazione