Niente ricorso: ha ragione la Viterbese

blondett
Blondett (Foto Giuseppe Scialla)

La società rossoblù non presenterà alcun ricorso per la gara di ieri persa con la formazione laziale

La Casertana non presenterà reclamo avverso l’omologazione del risultato della gara con la Viterbese disputata al “Pinto” nel pomeriggio di ieri. Queste le ultime notizie provenienti dal club di corso Trieste pur nella consapevolezza che ci sarebbe tempo fino alla mezzanotte di oggi per preannunciare il ricorso. Regolare, di conseguenza, la posizione del difensore bulgaro Atanasov che, dopo lo stop disciplinare di un turno per “cumulo” di ammonizioni post recupero col Monopoli, risulta aver scontato la squalifica in occasione della gara non disputata col Matera ma che, comunque, ha maturato un risultato ai fini della classifica.

Questa, quindi, l’interpretazione “autentica” relativamente all’applicazione del più volte citato comma quarto dell’articolo 22 del Codice di Giustizia Sportiva.

Redazione