Casertana & Fondazione Casamore

casamore.jpg

Iniziativa di beneficenza in occasione di Casertana-Juve Stabia

Casertana FC ancora una volta in campo per la solidarietà. Il club di Corso Trieste rafforza sempre più il suo sostegno alla Fondazione Casamore, impegnata ogni giorno al fianco di famiglie con bambini e giovani adulti che presentano malattie genetiche e/o disturbi del neurosviluppo.

In vista della gara Casertana-Juve Stabia, in programma allo stadio ‘Pinto’ domenica 3 marzo alle ore 18.30, i rossoblu lanciano un’iniziativa di solidarietà. Da questo momento è possibile acquistare presso il Casertana Store i tagliandi (con donazione minima di 1 euro) per partecipare all’estrazione di 5 premi: 3 macchine da caffè firmate Faber e personalizzate con i colori e lo stemma della Casertana FC, e due maglie da gioco rossoblu dei falchetti autografate: quelle di Antonio Floro Flores e Antonio Zito. I tagliandi saranno acquistabili anche domenica 3 marzo presso gli appositi stands che Casamore allestirà presso lo stadio Pinto.

L’iniziativa sarà presentata nel corso di una conferenza stampa in programma presso la sede della Fondazione Casamore, a San Nicola la Strada in via Gabriele D’Annunzio 14-26, questo pomeriggio, mercoledì 27 febbraio, alle ore 18. Al fianco del presidente di Casamore Alfonso Teti, ci saranno il presidente della Casertana FC Giuseppe D’Agostino, nonché i calciatori Antonio Floro Flores e Antonio Zito che incontreranno stampa e tifosi per lanciare un messaggio di solidarietà e sostegno, consapevoli che i colori rossoblu possano essere uno strumento importante nella mani di chi lavora ogni giorno per regalare un sorriso.

Redazione