Casertana senza Pinna e Blondett

blondett
Blondett “out”, sconta un turno di squalifica

Il primo infortunato, l’altro sconta un turno di squalifica dopo l’ammonizione di Catania

Casertana impegnata al “Razza” con due assenze: la prima è quella di Pinna, in fase di rieducazione dopo l’operazione al ginocchio. Ma contro la Vibonese mancherà pure Blondett, appiedato per un turno di squalifica per cumulo di ammonizioni dopo il “giallo” di Catania.

Lo stop del difensore casertano non è da considerare scontato nella gara non disputata col Matera. Un caso limite addirittura non previsto dal quarto comma dell’articolo 22 del Codice di Giustizia Sportiva che recita “le gare, con riferimento alle quali le sanzioni a carico dei tesserati si considerano scontate, sono quelle che hanno conseguito un risultato valido agli effetti della classifica o della qualificazione in competizioni ufficiali, ivi incluse quelle vinte per 3‐0 o 6‐0 ai sensi dell’art. 17, e non sono state successivamente annullate con decisione definitiva degli Organi della giustizia sportiva. Nel caso di annullamento della gara, il calciatore deve scontare la squalifica nella gara immediatamente successiva alla pubblicazione del provvedimento definitivo“.

Norma dalla difficile interpretazione nel caso in esame dove il Matera è stato escluso dal campionato sia pure in presenza di un 3-0 sanzionato dal Giudice sportivo. Fatto sta che l’eventuale utilizzo di Blondett rischierebbe di aprire un “caso” dinanzi al Giudice sportivo in presenza di reclamo da parte della Vibonese. A questo punto appare preferibile non rischiare.

Redazione