Girone C: sette esordi stagionali

Andrea-DAmico.jpg
Andrea D’Amico (Foto Cristian – tratta dal web)

Nella Sicula Leonzio in campo il centrocampista D’Amico dopo una lunga assenza

Altri sette esordi stagionali nella giornata di ieri nel raggruppamento meridionale di Lega Pro che fanno salire a 552 il numero dei calciatori utilizzati nel girone dalle diciannove società partecipanti.

Nella Cavese prestazione sfortunata per l’estremo difensore Luca Bisogno, classe 2000. Appena dodici minuti sul terreno di gioco come titolare e poi un infortunio che lo ha costretto a lasciare anzitempo la contesta. Nel Potenza, invece, “spiccioli” di gara per l’attaccante Luca Paudice, classe 2001 arrivato la scorsa estate dopo l’esperienza nel settore giovanile dell’Avellino.

Esordio anche nel Rende per il centrocampista Tommaso Brignoli, classe 1999 “scuola Inter” arrivato in Calabria a gennaio dopo l’esperienza col Monza nella prima parte della stagione.

Doppia “prima” nella Vibonese, avversaria domenica prossima della Casertana. In campo sia il centrocampista Edoardo Rezzi (1999, ex Lazio) che Biagio Filogamo (attaccante del 1999 proveniente dal vivaio del Benevento).

Due esordi, infine, anche nella Sicula Leonzio: il primo è quello del difensore Alessandro Milesi (1999), mentre per il secondo si tratta del ritorno in campo Andrea D’Amico. L’ultima apparizione in maglia bianconera del centrocampista catanese classe 1989 risaliva allo scorso mese di luglio in Tim Cup contro il Siena. Poi a seguire un infortunio che lo ha costretto ai “box” fino ad ieri.

Redazione