Girone C: i “cattivi” del raggruppamento

castaldo gol

L’andamento disciplinare del raggruppamento meridionale di Lega Pro

Espulsioni, ammonizioni, multe. Anche nella stagione 2018-2019 il girone meridionale di Lega Pro fa i conti con i provvedimenti disciplinari da parte del Giudice sportivo. All’appello gran parte del girone di ritorno, ma i numeri sono già da record. 150 giornate di squalifica già comminate; 951 ammonizioni; 60.500 euro di multe nei confronti delle società che compongono il girone. Numeri destinati a salire nella parte finale della stagione quando i punti valgono “doppio” ed il nervosismo aumenta.

MULTE – Partiamo con le sanzioni economiche che ammontano complessivamente ad euro 60.500,00: finora solo Bisceglie, Sicula Leonzio e Viterbese non hanno pagato “dazio” alla Lega Pro. Tutte le altre colpite, chi più, chi meno: in testa stabilmente la Juve Stabia, ma questa settimana un grosso “balzo” in avanti lo ha compiuto il Potenza punito con euro 5.000,00 “perché dopo il termine della gara una persona non identificata ma riconducibile alla società avvicinava l’arbitro che si accingeva a lasciare l’impianto e gli rivolgeva reiterate frasi irriguardose ; perché un proprio sostenitore durante la gara indirizzava uno sputo verso un assistente arbitrale raggiungendolo sul collo“. I rossoblù lucani scavalcano in questo modo la Cavese. Questa la classifica.

1. Juve Stabia 13.500,00 di multe; 2. Potenza 7.500,00; 3. Cavese 7.250,00; 4. Catanzaro 5.500,00; 5. Matera 5.000,00; 6. Catania 4.500,00; 7. Reggina 4.000,00; 8. Virtus Francavilla 3.000,00; 9. Siracusa 2.750,00; 10. Casertana 2.500,00; 11. Paganese 1.500,00; 12. Trapani, Vibonese 1.000,00; 14. Monopoli, Rende, Rieti 500,00.

SQUALIFICHE – Finora 150 le giornate di squalifica complessivamente comminate sia per espulsione diretta che per “cumulo” di ammonizioni. La Casertana comanda la classfica sia per i… “piloti” (con Blondett, rimasto fermo per sette giornate) che per i “costruttori”. La squadra rossoblù ha rimediato fino a questo momento della stagione 15 giornate di squalifica al pari della Paganese. Al terzo posto “incalzano”, però, Catanzaro e Sicula Leonzio. Non considerando il Matera, ormai quasi fuori classifica, all’ultimo posto si piazzano CataniaTrapani oltre che la Viterbese. Questa la graduatoria per squadra e per singolo.

blondett
Edoardo Blondett: il rossoblù è il calciatore con maggior numero di giornate di squalifica nel raggruppamento (Foto Giuseppe Scialla)

1. Casertana, Paganese 15 giornate di squalifica; 3. Catanzaro, Sicula Leonzio 12; 5. Siracusa 11; 6. Bisceglie, Potenza, Virtus Francavilla 10; 9. Cavese, Vibonese 9; 11. Rieti 8; 12. Monopoli, Rende 5; 13. Juve Stabia, Reggina 4; 15. Catania, Trapni, Viterbese; 19. Matera 2.

7 giornate – Blondett (Casertana)

4 giornate – Zito (Casertana), Riggio (Catanzaro), Franca (Potenza)

3 giornate – Longo (Bisceglie), Figliomeni (Catanzaro), Della Corte, Scarpa (Paganese), Konate (Rieti), Allegretti (Vibonese)

2 giornate – Eklu (Catanzaro), Silvestri, Vono (Cavese), Zampa (Monopoli), Acampora, Diop, Piana (Paganese), Cozza (Sicula Leonzio), Palermo, Rizzo, Vazquez (Siracusa), Silvestri (Vibonese), Folorunsho, Partipilo, Sirri (Virtus Francavilla)

1 giornata – Bottalico, Jakimoski, Maestrelli, Markic, Onescu, Risolo, Zigrossi (Bisceglie), D’Angelo, Lorenzini, Pinna, Rainone (Casertana), Esposito, Silvestri, Vassallo (Catania), Celiento, Iuliano, Maita (Catanzaro), Bruno, Favasuli, Ferrara, Lia, Manetta (Cavese), Allievi, El Ouazni, Troest, Vicente (Juve Stabia), Corso, Sepe (Matera), Mercadante, Rota, Scoppa (Monopoli), Gori, Nacci, Verdicchio (Paganese), Dettori, Di Somma, Genchi, Ricci, Sales, Strambelli (Potenza), Navas, Solini, Tassi, Zibert (Reggina), Awua, Franco, Germinio, Godano, Sabato (Rende), Gallifuoco, Gigli, Gondo, Maistro, Palma (Rieti), D’Angelo, De Rossi, M. Esposito, Ferrini, Gammone, Laezza, Marano, Narciso, Pane, Russo (Sicula Leonzio), Boncaldo, Catania, Daffara, Del Col, Di Sabatino (Siracusa), Fedato, Silva, Taugoudeau (Trapani), Altobello, Ciotti, Finizio, Malberti (Vibonese), Albertini, Caporale, Tiritiello, Vrdoljak (Virtus Francavilla), De Giorgi, Pacilli, Palermo (Viterbese)

AMMONIZIONI – Piccola curiosità: domani sera, nel big-match della ventiseiesima giornata di campionato si troveranno di fronte Juve Stabia e Catanzaro che nel complesso finora hanno raccolto ben 100 ammonizioni in totale. Particolare aggiuntivo: gli stabiesi sono i calciatori meno ammoniti di tutto il raggruppamento, mentre i gialloblù calabresi quelli che sono stati più volte sanzionati col “giallo”. Questa la graduatoria per squadra e per singolo.

maestrelli
Andrea Maestrelli del Bisceglie in testa alla classifica delle ammonizioni nel girone (Foto Giuseppe Scialla)

1. Catanzaro 61 ammonizioni; 2. Bisceglie, Cavese 59; 4. Rieti 57; 5. Casertana, Sicula Leonzio 56; 7. Vibonese 55; 8. Rende 51; 9. Monopoli, Paganese, Potenza, Reggina 48; 13. Viterbese 47; 14. Matera 46; 15. Trapani, Virtus Francavilla 45; 17. Siracusa 43; 18. Catania 40; 19. Juve Stabia 39.

8 ammonizioni – Maestrelli (Bisceglie)

7 ammonizioni – Maita (Catanzaro), Zampa (Monopoli), Piana (Paganese), Dettori (Potenza), Laezza (Sicula Leonzio), Silva (Trapani), Vrdoljak (Virtus Francavilla)

6 ammonizioni – Longo, Markic (Bisceglie), Iuliano, Figliomeni, Riggio (Catanzaro), Silvestri (Cavese), Troest (Juve Stabia), Corso (Matera), Strambelli (Potenza 5; Reggina 1), Awua, Franco (Rende), Gondo, Palma (Rieti), M. Esposito (Sicula Leonzio), Del Col (Siracusa), Taugoudeau (Trapani), Altobello, Finizio (Vibonese), Albertini, Folorunsho (Virtus Francavilla)

5 ammonizioni – Onescu, Risolo (Bisceglie), Blondett (Casertana), Silvestri (Catania), Celiento (Catanzaro), Bruno, Lia, Manetta (Cavese), Vicente (Juve Stabia), Mercadante, Rota, Scoppa (Monopoli), Ricci (Matera 4; Potenza 1), Sales (Potenza), Solini, Tassi, Zibert (Reggina), Konate, Maistro (Rieti), D’Angelo, Ferrini, Marano (Sicula Leonzio), Daffara, Rizzo (Siracusa), Malberti (Vibonese), Pacilli, Palermo (Viterbese)

4 ammonizioni – Giacomarro, Starita (Bisceglie), Cigliano, D’Angelo, Pinna, Rainone, Romano, Santoro (Casertana), Curiale (Catania), Ciccone, Furlan, Nicoletti (Catanzaro), Favasuli, Palomeque, Rosafio (Cavese), Orlando, Risaliti (Matera), De Franco (Monopoli), Salvemini (Monopoli 1; Potenza 3), Sapone, Scarpa, Tazza (Paganese), Coppola (Potenza), Conson, Mastrippolito (Reggina), Giannotti, Minelli, Rossini, Vivacqua (Rende), Delli Carri (Rieti), Ripa (Sicula Leonzio), Costa Ferreira, Evacuo, Nzola (Trapani), Bubas, Camilleri, De Carolis, Prezioso, Taurino, Tito (Vibonese), Caporale, Partipilo, Sarao, Sirri (Virtus Francavilla), Bismark, De Vito, Sini (Viterbese)

3 ammonizioni – Calandra, Camporeale, Parlati, Raucci (Bisceglie), Castaldo, Lorenzini, Padovan, Vacca, Zito (Casertana), Angiulli, Ciancio, Esposito, Rizzo (Catania), Eklu (Catanzaro), Bettini, Fella, Heatley, Tumbarello (Cavese), Allievi, Calò, Canotto (Juve Stabia), Bangu, Corado, Grieco (Matera), Mangni, Paolucci, Sounas (Monopoli), Carotenuto, Cesaretti, Diop, Santopadre (Paganese), Sepe (Matera 2; Potenza 1), Emerson, Piccinni (Potenza), Bellomo, Salandria, Seminara (Reggina), Germinio (Rende), Gigli, Pepe, Todorov, Vasiliou, Venancio (Rieti), Gammone, Squillace (Sicula Leonzio), Facundo, Gio. Fricano, Palermo, Tiscione, Tuninetti (Siracusa), Aloi (Trapani), Melillo, Mengoni, Obodo (Vibonese), Monaco, Pino (Virtus Francavilla), Atanasov, Baldassin, Cenciarelli, De Giorgi, Forte (Viterbese)

2 ammonizioni – Jakimoski (Bisceglie), De Marco, Floro Flores, Mancino, Russo (Casertana), Baraye, Biagianti, Bucolo, Lodi, Marotta, Pulidori (Catania), De Risio, Favalli, Pambianchi, Signorini, Statella (Catanzaro), Buda, De Brasi, Licata, Migliorini, Nunziante, Sciamanna (Cavese), Aktaou, Carlini, El Ouazni, Mastalli, Melara, Paponi (Juve Stabia), Farroni, Genovese, Scaringella, Stendardo (Matera), Berardi, Donnarumma, Fabris, Gatti, Maimone (Monopoli), Cappiello, Gaeta, Gori, Nacci, Parigi (Paganese), Di Somma, Genchi, Ioime, Matera (Potenza), Kirwan, Petermann, Ungaro (Reggina), Blaze, Cipolla, Laaribi, Sabato, Savelloni, Viteritti (Rende), Bonetto (Rende 1; Reggina 1), Cericola, Costa, Criscuolo, Dabo, Gallifuoco (Rieti), Aquilanti, Cozza, De Rossi, G. Esposito, Sainz-Maza, Vitale (Sicula Leonzio), Di Sabatino, Turati (Siracusa), Corapi, Dini, Mulè, Pagliarulo, Scognamillo (Trapani), Maciucca (Vibonese), Rinaldi, Vandeputte (Viterbese)

1 ammonizione – Bottalico, Crispino, Cuppone, De Sena, Maccarrone, Mastrilli, Scalzone, Zigrossi (Bisceglie), Adamonis, Alfageme, Ferrara, Meola (Casertana), Aya, Barisic, Calapai, Carriero, Llama, Pisseri, Scaglia (Catania), D’Ursi, Fishnaller, Giannone, Golubovic, Kanoute, Nikolopoulos (Catanzaro), Vono, Zmimer (Cavese), Branduani, Cotticelli, Elia, Marzorati, Mezavilla, Viola, Vitiello (Juve Stabia), Auriletto, Casiello, Dammacco, Dellino, Galdean, Garufi, Hysaj, Papa, Zumpano (Matera), Ferrara (Monopoli), Acampora, Alberti, Capece, Della Corte, Fornito, Galli, Garofalo (Paganese), Bacio Terracino, Giron, Guaita, Lescano, Matino, Musco, Panico, Pepe (Potenza), Baclet, Doumbia, Emmausso, Franchini, Redolfi, Sandomenico, Tulissi, Viola (Reggina), Achik, Bei, Borello, Borsellini, Diarra, Gualtieri, Kean, Maddaloni, Palermo, Zivkov (Rende), Cernigoi, Marchi, Zanchi (Rieti), Dubickas, Giunta, Gomez, Polverino, Rossetti, Talarico (Sicula Leonzio), Bertolo, Bruno, Diop, Franco, Gia. Fricano, Gomis, Mustacciolo, Vazquez (Siracusa), D’Angelo, Ferretti, Garufo, Kucich, Ramos, Toscano, Tulli (Trapani), Collodel, Scaccabarozzi, Silvestri (Vibonese), Anastasi, Lugo Martinez, Nordi, Racello (Virtus Francavilla), Artioli, Bovo, Damiani, Mignanelli, Saraniti, Sparandeo (Viterbese)

Massimo Iannitti