Giudice sportivo: undici squalificati nel girone C

celiento.jpg
Celiento in lotta con Castaldo nella gara di andata. Il difensore del Catanzaro è stato appiedato per un turno dal Giudice sportivo di Lega Pro (Foto Giuseppe Scialla)

Per la gara con la Casertana il Catanzaro dovrà fare a meno del difensore Celiento

Nella giornata di oggi è stato pubblicato il Comunicato ufficiale del Giudice sportivo relativo alle gare del 22esimo turno nel girone C di Lega Pro. Decretato, prima di tutto, il 3-0 “a tavolino” in favore del Catania per la partita non disputata mercoledì scorso col Matera. Nei confronti dei lucani anche un punto di penalizzazione in classifica.

“Sub-judice”, invece, il risultato dell’incontro Reggina-Viterbese a seguito del preannuncio di reclamo da parte della società laziale.

Per quanto riguarda i provvedimenti sanzionatori, multe nei confronti della Reggina (euro 2.500,00 “per indebita presenza negli spogliatoi al termine della gara di persone non identificate ma riconducibili alla società; perché propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore alcuni petardi, senza conseguenze“) e della Juve Stabia (euro 1.000,00 “perché propri sostenitori, in campo avverso, introducevano e facevano esplodere nel proprio settore alcuni petardi senza conseguenze“).

Relativamente ai calciatori fermato per un turno Tiritiello (Virtus Francavilla), espulso per doppia ammonizione a Rieti). Una giornata di squalifica pure per Celiento (Catanzaro), Solini e Tassi (Reggina), Gondo (Rieti), D’Angelo e Marano (Sicula Leonzio), Rizzo (Siracusa), Malberti (Vibonese), Albertini (Virtus Francavilla) e Pacilli (Viterbese), tutti arrivati alla quinta ammonizione stagionale. Questa, infine, la classifica aggiornata.

Classifica: Juve Stabia 50; Trapani 41; Catania 40; Catanzaro 38; Reggina 34; Monopoli 33; Casertana 32; Rende 31; Vibonese 30; Potenza 27; Sicula Leonzio, Virtus Francavilla 24; Cavese 22; Rieti, Siracusa 19; Viterbese 16; Bisceglie 15; Matera 10; Paganese 9.

  • un punto di penalizzazione per Juve Stabia, Rende, Siracusa, Trapani; 
  • due punti di penalizzazione per Monopoli;
  • sei punti di penalizzazione per Matera

Redazione