Bisceglie, Vanoli: “bisogna fare i complimenti a questa Casertana”

Il tecnico amareggiato analizza la sconfitta esaltando la Casertana

Terza vittoria consecutiva nel girone di ritorno, seconda fra le mura amiche: 9 punti conquistati che potrebbero rappresentare la definitiva svolta della stagione per i rossoblù. Una gara dominata dal primo all’ultimo minuto, con naturale conseguenza il tris calato da Rainone e Castaldo nella prima frazione di gioco, ai quali si è sommata la rete di Padovan nella ripresa. Falchetti attesi dall’ostica trasferta di Catanzaro, gara nella quale Castaldo e soci affronteranno il primo vero esame.

In sala stampa è un mister Rodolfo Vanoli fortemente rammaricato quello che commenta la sfida appena terminata. “Bisogna fare i complimenti alla Casertana: ha fatto una buona partita, ha calciatori importanti ed ha meritato la vittoria –ammette – noi siamo una squadra giovane e gare importanti come questa ci servono per accumulare esperienza”.

La situazione in chiave salvezza si complica per i nerazzurri pugliesi, ma il tecnico non perde le speranze. “Ci sono ancora tante partite, la società sta cercando pedine per sopperire alle partenze. Sono arrivati tanti giovani che bisogna aspettare, ma dobbiamo fare punti. Sicuramente conserveremo la categoria – conclude – gli scontri diretti saranno fondamentali sia per noi che per la Casertana”.

Oreste Cresci