Casertana-Bisceglie: com’è andata nel passato

bisceglie.jpg
2017-2018: Casertana-Bisceglie 0-1. La rete dal dischetto di Jovanovic che decide l’incontro in favore dei pugliesi (Foto Giuseppe Scialla)

Appena tre i precedenti al “Comunale” di viale Medaglie d’Oro tra le due formazioni

Appena tre le volte in cui Casertana e Bisceglie si sono trovate di fronte al “Comunale” di viale Medaglie d’Oro. La prima volta nella stagione di serie C 1963-1964 con la formazione rossoblù capace di imporsi col risultato di 4-0 grazie alle doppiette di Orsi e Teneggi.

Rossoblù e nerazzurri tornano ad affrontarsi al “Pinto” nella stagione di C2 1996-1997: alla Casertana serve necessariamente la vittoria per agganciare la zona “play-out” che arriva per 2-1. Nel primo tempo Moretti si fa parare da Cecere un calcio di rigore, mentre ad inizio ripresa Carosella, sempre dal dischetto, porta in vantaggio i falchetti. A seguire il raddoppio di Sparacio che ribadisce in rete un colpo di testa dello stesso Carosella ribattuto dal palo. Solo nei minuti di recupero, ed ancora dagli undici metri Giorgio Di Bari mette a segno il gol della “bandiera” pugliese.

Infine il precedente della passata stagione di serie C 2017-2018: partita che si decide in favore del Bisceglie (0-1) poco prima dell’intervallo. Azione fallosa di D’Anna su Montinaro col direttore di gara Santoro di Messina che concede la massima punizione ai pugliesi. Dal dischetto non sbaglia Jovanovic.

Redazione