Prima del 2019 per la Casertana

corsale.jpg
6 gennaio 2013: Isola Liri-Casertana 0-2. Corsale sblocca il risultato sul terreno di gioco frusinate (Foto Giuseppe Scialla)

Rossoblù meglio negli anni dispari nel confronto con gli anni pari

Prima gara di campionato per la Casertana nell’anno solare 2019. Nelle ultime venti stagioni calcistiche sono state sei i successi della formazione rossoblù: vittoria nel 2017 (Casertana-Paganese 2-0) e pure nel 2015 (Casertana-Salernitana 1-0). La “tradizione” degli anni dispari prosegue col 2013 (Isola Liri-Casertana 0-2) e nel 2011 (Nola-Casertana 0-6) e continua pure nel 2007 (Casertana-Quarto 2-1) fino al 2004 (Magna Grecia-Casertana 2-3).

Sono sette complessivamente i pareggi: in ordine temporale nel 1999 (Terzigno-Casertana 1-1) e nel 2001 (Terzigno-Casertana 2-2) continuando nel 2003 (Casertana-Albalonga 1-1) e nel 2009 (Virtus Volla-Casertana 0-0). Poi altri tre pareggi in anni pari: 2012 (Francavilla Sul Sinni-Casertana 3-3), 2014 (Casertana-Poggibonsi 0-0) e 2016 (Paganese-Casertana 2-2).

Infine sette pure le sconfitte: si comincia nel 2000 (Sorrento-Casertana 2-1) proseguendo col 2002 (Casertana-Isernia 0-2), il 2005 (Paganese-Casertana 3-2) ed il 2006 (Rinascita Falchi Rossoblù-Ercolanese 0-1). La negatività degli anni pari continua nel 2008 (Modica-Casertana 4-1), 2010 (Casertana-Forza e Coraggio 1-2) e 2018 (Casertana-Andria 1-2).

Redazione