A Rieti in attesa dei primi colpi di mercato

orlando.jpg
Orlando contro Blondett in Matera Casertana di questa stagione (Foto Giuseppe Scialla)

Tra oggi e domani la società amaranto-celeste potrebbe ufficializzare alcuni arrivi

Ripresa la preparazione anche in casa Rieti dopo l’amichevole di sabato scorso all'”Arechi” di Salerno terminata col risultato di 1-1. Organico laziale ridotto ai minimi termini dopo le tante “partenze” registrate nei giorni scorsi (Chastre, Gallifuoco e Vasiliou solo per fare qualche nome), anche se le uniche rescissioni finora ufficializzate sono quelle dell’esterno Papangelis e dell’attaccante Todorov.

Ezio Capuano, allenatore amaranto-celeste ed avversario della Casertana domenica prossima al “Pinto”, è in attesa di qualche elemento espressamente richiesto alla dirigenza del Rieti. Nelle ultime ore sono circolati particolarmente due nomi: il primo è quello di Iacopo Cernigoi, attaccante centrale classe 1995 in uscita da Pisa e due anni fa in forza alla Paganese.

L’altro è Luca Orlando, attaccante salernitano classe 1990 con la Casertana nel 2016-2017, che Capuano ha indicato tra le sue preferenze. La punta è uno dei tanti calciatori per il momento “fuori” dal mercato in attesa che si risolvi la difficile situazione economica creatasi a Matera. Potrebbe svincolarsi già nella giornata di domani, al pari di tutti gli altri compagni di squadra, “a costo zero” dopo la messa in mora delle scorse settimane.

Redazione