Recupero: si gioca Viterbese-Reggina

viterbese

Mercoledì riprende il campionato con la gara non disputata lo scorso 25 settembre

Riparte domenica prossima 20 gennaio il campionato di Lega Pro, ma per due squadre già nel pomeriggio di dopodomani, mercoledì, ci sarà il primo impegno ufficiale. In programma il 16 gennaio (fischio d’inizio alle 14,30) il recupero Viterbese-Reggina (arbitro Cudini di Fermo), gara non disputata lo scorso 25 settembre.

Per i laziali comincia, quindi, un lungo “tour de force” che li costringerà a dei veri e propri straordinari nei mesi di gennaio e febbrario (all’appello mancano sei gare del girone di andata) per mettersi al passo con le altre protagoniste del raggruppamento meridionale di serie C. Oltre agli impegni di campionato anche la sfida di Coppa Italia in calendario il prossimo 30 gennaio contro la Ternana.

Viterbese che è cambiata poco in queste prime fasi del mercato: a fronte della partenza dell’attaccante Roberti (che ha fatto il suo esordio col Taranto nella giornata di ieri), da registrare gli ingaggi del portiere Thiam (classe 1998, in prestito dalla Spal) e del centrocampista Tsonev (bulgaro del 1995 pure lui in prestito dal Lecce). Per quanto riguarda, invece, la Reggina sono attesi in queste ore i primi “colpi” della dirigenza amaranto. Alla sfida in calendario al “Rocchi” il tecnico Cevoli potrebbe presentarsi con almeno due nuovi elementi messi a disposizione dalla nuova società. L’unico “addio” ufficializzato dalla Reggina è stato quello del difensore Curto, classe 1999 mai utilizzato nella prima parte della stagione e tornato per fine prestito all’Empoli.

Redazione