Casertana mai vincente a Cava de’ Tirreni

bonaldi enio.jpg
Enio Bonaldi, autore dell’ultima rete della Casertana a Cava de’ Tirreni il 24 novembre 1985

Appena tre pareggi per i falchetti in nove incontri complessivamente disputati

Sono appena nove i precedenti della Casertana sul campo della Cavese, ed i falchetti non sono mai riusciti a cogliere il bottino pieno sul terreno di gioco della compagine blufoncè collezionando appena tre pareggi e ben sei sconfitte.

La prima volta nella stagione 1939-1940 di Prima divisione campana: l’11 febbraio 1940 i metelliani si imposero sul terreno di gioco del “Palmentieri” col risultato di 1-0 grazie ad una rete di Levratto a poco dall’intervallo.

Non meglio anche nel campionato 1940-1941 sempre di Prima divisione. La Casertana si trova di fronte la compagine “B” della Cavese (la prima squadra disputa la serie C) e viene sconfitta col risultato di 3-2 con la doppietta di Davide e la rete di Vetrò. Per i rossoblù vanno a segno Torraca I e Belloni. Il confronto si replica anche nella semifinale di andata del “Trofeo Italo Balbo” con la Cavese B che si impone per 4-1: solo nel finale Iurillo accorcia le distanze dopo le reti di Vetrò, Gavazzi, Bisotti e Argentieri.

Il primo risultato utile per la Casertana (1-1) nel campionato di serie C 1941-1942: vantaggio casertano di Vetrò nella prima frazione di gioco e pareggio di Vergani nella ripresa in una gara che vede le espulsioni di Gavazzi da una parte e Soderini dall’altra. Cavese e Casertana si ritrovano di fronte nella stagione di serie C 1942-1943 il 17 gennaio 1943 in pieno conflitto bellico: 4-0 per i metelliani con realizzazioni di Caso, D’Alia, Gavazzi e Valese.

Si passa, poi, alla stagione di serie D 1954-1955: la Cavese chiuderà all’ultimo posto della graduatoria il campionato, ma riesce ugualmente ad imporsi col risultato di 3-1 sulla Casertana. Vantaggio rossoblù di Etrusco e poi la rimonta dei padroni di casa con Cassani, Santin e Di Luccio.

Più recenti le ultime tre sfide: nel campionato di C1 1984-1985 finisce 1-1 tra le formazioni guidate in panchina da Romeo Benetti e Gastone Bean. Frigerio porta in vantaggio la Casertana ad inizio ripresa, ma poi arriva il gol del definitivo pareggio siglato da Mandressi. Botta e risposta anche nella stagione di C1 1985-1986: a passare per prima stavolta è la Cavese con Malisan, ma subito dopo Bonaldi sigla la rete del definitivo 1-1.

L’ultima volta in cui le due squadre si sono ritrovate di fronte a Cava de’ Tirreni in una gara ufficiale risale, invece, al campionato di serie D 1994-1995: l’incontro disputato il 10 settembre 1994 termina col risultato di 1-0 per i metelliani con la rete di Sorrento al 76′.

Massimo Iannitti