Falchetti a Potenza per regalare un sorriso

formazioni

Al “Viviani” ci sono in palio tre punti da mettere sotto l’albero di Natale

Rientrata la crisi societaria, per la Casertana è tempo di tornare al calcio giocato. Gli uomini di mister Esposito, reduci dalla sconfitta interna con la Reggina, sono a caccia di quella vittoria che manca ormai dallo scorso due dicembre. Dalla rete di De Marco al Rende in poi, i falchetti hanno portato a casa un solo punto nelle successive tre uscite: bottino piuttosto magro per una compagine che ha necessità di risalire la china.

Il tecnico di origini napoletane, chiamato a dare una scossa ai suoi, è ancora costretto a fare i conti con le numerose assenze: di alcune si ha contezza, di altre, tenendo conto della mancata pubblicazione della lista dei convocati, no. Partiamo con Zito, squalificato, che si aggiunge alla già folta lista degli indisponibili composta da Rainone, De Marco, Santoro, Cigliano, Castaldo ed Alfageme. Di contro Vacca e Floro Flores hanno ripreso ad allenarsi con il gruppo, mentre Blondett rientra dalla squalifica.

I rossoblu dovrebbero dunque disporsi in campo con quel “4-3-1-2” che dovrebbe garantire maggiore fantasia. Tra i pali Adamonis sarà schierato alle spalle di Meola, Lorenzini e Blondett e Pinna. In mediana Vacca dovrebbe ricoprire il ruolo di regista, con D’Angelo e Romano al suo fianco. Mancino potrebbe, invece, agire alle spalle del tandem d’attacco composto da Floro-Flores e Padovan.

D’altro canto il Potenza di mister Raffaele, reduce dalla sconfitta di misura rimediata a Viterbo, può essere certamente considerata una rivelazione del girone meridionale. I lucani, neopromossi dalla serie D, navigano in piena zona playoff a pari punti con i falchetti.

Il tecnico di Barcellona Pozzo di Gotto recupera Dettori e Franca che, scontata la squalifica, si apprestano a riprendere la propria posizione in campo.

Nel “4-3-3” del tecnico siculo, tra i pali sarà schierato Ioime alle spalle di Sales, Emerson, Di Somma e Giron. A centrocampo Dettori vestirà i panni del regista, con Piccinni e Matera al suo fianco. Nel tridente d’attacco il rientrante Franca, dovrebbe essere affiancato da Genchi e Guaita.

La direzione dell’incontro è stata affidata alla giacchetta nera Fabio Natilla della sezione Aia di Molfetta: al suo fianco ci saranno gli assistenti Domenico Palermo di Bari e Giulio Fantino di Savona.

Potenza (4-3-3): Ioime; Sales, Emerson, Di Somma, Giron; Piccinni, Dettori, Matera; Genchi, Guaita, Franca. All. Raffaele

Casertana (4-3-1-2): Adamonis; Meola, Lorenzini, Blondett, Pinna; D’Angelo, Vacca, Romano; Mancino; Floro Flores, Padovan. All. Esposito

Oreste Cresci