Il lungo elenco dei “diffidati” di Natale

solini.jpg
Matteo Solini, difensore della Reggina che domenica scorsa a Caserta ha collezionato il quarto “giallo” stagionale ed ora è in “diffida” (Foto Giuseppe Scialla)

Questi i 31 calciatori a cui manca una ammonizione per passare… le feste a casa 

La colpa è della Lega Pro, ma pure dell’Associazione Italiana Calciatori che non è riuscita ad evitare questo “scempio”: l’ultima giornata di campionato del girone di andata è in programma il 26 dicembre. Neanche il tempo di mettere in lavatrice i completini utilizzati tre giorni prima, il 23, e poi due giorni di “presunto” allenamento: il 24 e pure il 25 dove sarà prevista per tutte la “rifinitura”.

Natale in campo, quindi, a meno che…: l'”escamotage”, infatti, è dietro l’angolo. Sono 31 i calciatori nel raggruppamento meridionale di Lega Pro sotto “diffida”. Alla prossima ammonizione scatterà, di conseguenza, un turno di stop disciplinare che potrebbe consentire loro di evitare di scendere in campo proprio dopo la festività di Natale.

Ben 31 elementi, dato che dall’elenco originario dei 35 calciatori bisogna toglierne 4 pure loro con quattro ammonizioni sulle spalle: sono D’Angelo e Ferrini della Sicula Leonzio (che domenica prossima non scenderà in campo per il suo turno di riposo) oltre che Awua del Rende (con i calabresi che usufruiranno proprio il 26 dicembre del loro stop previsto dal calendario). In mezzo anche un altro “diffidato”, Partipilo della Virtus Francavilla: il “rosso” rimediato nella trasferta di Catania gli è costato due giornate di squalifica. Il capitano dei biancoazzurri tornerà disponibile proprio per la giornata del 26 dicembre. Non interessate, inoltre, Catania e Viterbese che non hanno nessun elemento sotto “diffida”.

Questo, infine, l’elenco dei “diffidati” di… Natale: Onescu, Risolo, Starita (Bisceglie), D’Angelo, Pinna (Casertana), Celiento, Iuliano, Riggio (Catanzaro), Bruno, Silvestri (Cavese), Vicente (Juve Stabia), Orlando, Ricci, Risaliti (Matera), Mercadante, Scoppa (Monopoli), Sapone, Scarpa (Paganese), Strambelli (Potenza), Mastrippolito, Solini, Tassi (Reggina), Palma (Rieti), Daffara, Rizzo (Siracusa), Costa Ferreira (Trapani), De Carolis, Malberti (Vibonese), Caporale, Folorunsho, Sarao (Virtus Francavilla).

Oreste Cresci